Superficie: 555.000 km2
Abitanti: 23.000.000 (stima 2008)
Densità: 41 abitanti per km2
Lingua: Arabo
Forma di Governo: Repubblica
Capitale: San’a
Paesi confinanti: Regno dell’Arabia Saudita a Nord, Sultanato dell’Oman a Est
Fuso Orario: +3

QUANDO ANDARE
La scelta del periodo migliore per recarsi in Yemen dipende dala regione che desiderate raggiungere. Se siete diretti nella Tihama, ad Aden o nell’Hadhramawt, non scegliete il mese di luglio: il caldo sarebbe insopportabile. Se volete dirigervi verso gli altipiani, ricordate che le notti di dicembre possono essere molto, molto fredde. Da ottobre a febbraio la maggior parte del paese è secca e polverosa, mentre a marzo, aprile e agosto la temperatura è piacevole, ma vi bagnerete parecchio. Aprile/maggio e settembre /ottobre sono probabilmente i periodi migliori qualsiasi regione desideriate visitare.
VISTO
Ai viaggiatori di nazionalità italiana, così come ai visitatori della maggior parte dei paesi, viene richiesto un visto d’ingresso per entrare in Yemen. A seconda del tipo di visto, la validità varia da 2 a 6 mesi (i visti validi 6 mesi consentono più di un ingresso nel paese). Per richiedere il visto all’ambasciata, occorre presentare 2 fototessere, la prenotazione del volo di entrata e uscita dal paese e il passaporto con una validità residua di almeno sei mesi, due pagine completamente libere e nessun timbro di Israele. Secondo delle disposizioni recenti è possibile ottenere il visto turistico all’arrivo, direttamente agli aeroporti internazionali di San’a e di Aden o presso tutti i posti di confine terrestre tra Oman e Yemen, ma la rappresentanza diplomatica yemenita in Italia consiglia comunque di procurarselo prima della partenza. Per maggiori informazioni sui tempi, costi e procedure di rilascio contattate l’Ambasciata dello Yemen in Italia (tel. 06 4423 1679; fax 06 4423 4763; Via Antonio Bosio 10, 00161 Roma).
Consulta il sito Viaggiare Sicuri prima della partenza e registra il tuo viaggio a Dove Siamo nel Mondo.
IMG_0323
ELETTRICITA'
110/220 volts. E’ consigliabile munirsi di un adattatore per prese di tipo americano.
Attenzione: è probabile che durante alcune ore del giorno o della notte per motivi economici, il governo effettui dei black-out, quindi fate molta attenzione ai vostri disposti quando sono in ricarica.




VALUTA
Sia i dollari USA che gli EURO sono cambiati ovunque. Le carte di credito sono accettate nei grandi hotel e in un numero sempre maggiore di negozi e ristoranti. La valuta locale è il Riyal.
ABBIGLIAMENTO
Abiti leggeri ma coprenti, per la sera si consiglia un pullover. Scarpe comode per le escursioni. Per le donne non vige l’obbligo del copricapo!
TELECOMUNICAZIONI
Tutto il territorio yemenita è coperto da una moderna rete che fornisce accesso diretto a livello mondiale via telefono, fax e Internet, anche se quest’ultima non è di notevole pregio.
Con cellulari GSM e CDMA è possibile chiamare dalla maggior parte delle città yemenite. Le reti GSM e CDMA coprono più della metà del Paese.
Altro... Documenti, Yemen
Cambio valuta: alcune nozioni di base

Una delle tante cose che bisogna sempre tenere in considerazione prima di effettuare un lungo viaggio e non solo, è...

Chiudi