Punta del Este, la Mano dell’Uruguay

Arrivare a Punta del Este è come arrivare a Montecarlo. Questa cittadina dell’Uruguay è  diventata con il tempo, meta di turisti benestanti e di stars del Paese, che amano esibire automobili di lusso e vestiti alla moda.
La speculazione edilizia ha portato a costruire enormi grattacieli che sovrastano il panorama e schiacciano le poche case rimaste.

Punta del Este
La Mano, opera di Mario Irarrázabal

Gli unici edifici storici di Punta del Este, si trovano a Plaza del Faro, nella città vecchia e sono una splendida chiesa di colore blu, la “Iglesia de la Candelaria” e appunto il “Faro”, entrambi adiacenti alla stazione meteorologica del Paese

IMG_3223
Faro De Punta del Este
IMG_3227
Iglesia de la Candelaria

Nel complesso camminare lungo la Rambla General Artigas, osservare i surfisti fare acrobazie, prendere il sole distesi su ampie spiagge di sabbia bianca, non è affatto male e ti permette di apprezzare questa cittadina.
Punta del Este è confinata su una stretta penisola che divide ufficialmente il Rio della Plata dall’Oceano Atlantico.

Le Spiagge

Le spiagge rimangono l’attrattiva principale. Si può scegliere tra Playa Brava (spiaggia selvaggia): mare sempre agitato e meta principale per surfisti. Oppure Playa Mensa, la spiaggia vicino al porto turistico, sul mare della Plata e più tranquilla.
Se avete noleggiato l’automobile, appena fuori dal paese, potete perlustrare altre incantevoli spiagge.

IMG_3241
Playa Brava

La Mano

Il simbolo di Punta del Este rimane sicuramente la scultura della “Mano” (si trova a Playa Brava, davanti al terminal dei Bus) che spunta dalla sabbia.




Opera dell’artista cileno, Mario Irarrázabal, questa bizzarra scultura, un po’ rovinata dal tempo e dalle scritte di vandali, rimane sicuramente l’attrazione principale da fotografare.

Il Porto

IMG_3201
Porto di Punta del Este

Dal porto turistico partono l’escursioni verso due isolette davanti a Punta del Este. Isla Gorriti (30$USD A/R) e Isla de Lobos (60$USD A/R), dove potrete osservare o nuotare con i leoni marini.

Punta del Este, la Mano dell’Uruguay ultima modifica: 2015-03-25T12:14:23+00:00 da Idea Nomade
Posted on: 25/03/2015

Rispondi

Altro... Uruguay
#35.Da Montevideo a Punta del Este (Chic e Lusso)

Il viaggio da Montevideo a Punta del Este è con temperatura fresca. E' scesa di oltre 15°, siamo passati dai...

Chiudi