#43.Da Punta del Diablo a Porto Alegre (Chuy/Chui)

Il viaggio è da Punta del Diablo a Porto Alegre, ma questo post è utile a superare la frontiera tra Uruguay e Brasile. Tra le due nazioni esiste la città di Chuy per gli uruguagi oppure Chui per i Brasiliani. A dividerle a metà c’è Avenida Brasil o Avenida Frontera, dipende un po’ dalle mappe.

(altro…)

Gracias Uruguay

Gracias Uruguay, per la tua splendida e cosmopolita Montevideo, forse la capitale che meglio rappresenta l’Italia all’estero.
Situata sull’Oceano Atlantico, antagonista eccellente di Buenos Aires, Montevideo ha la particolarità di distinguersi dalle altre capitali per essere la città più sicura di tutto il Sud America.

Gracias Uruguay

Le #2caprenelmondo in Uruguay

(altro…)

2.Uruguay Budget

2.Uruguay Budget. Secondo appuntamento della nostra rubrica “budget in viaggio”, in questo articolo parliamo dell’Uruguay.

Il nostro budget è di 30€ al giorno a persona, per: mangiare, dormire, tempo libero e trasporti, ad eccezione dei voli aerei internazionali.

2.Uruguay Budget

2.Uruguay Budget

(altro…)

Uruguay: informazioni utili

Nome Completo: Repubblica Orientale dell’Uruguay
Lingua Ufficiale: Spagnolo
Capitale: Montevideo
Superficie: 176.215 Km2
Popolazione: 3.251.256 ab.
Fuso Orario: UTC -3:00
Religione: non esiste una religione ufficiale, 42,7% cattolici
Pesi e Misure: Sistema metrico decimale
Prefisso telefonico: +598

Uruguay: informazioni utili
(altro…)

Parco Nazionale di Santa Teresa

Il bellissimo parco nazionale di Santa Teresa (di proprietà dell’esercito), è una immensa distesa di palme e pini. Circondato da altrettante spiagge, una su tutte che merita una visita è Playa Grande. E’ veramente impressionante il colpo d’occhio che ti regala al primo impatto.

Parco Nazionale di Santa Teresa

Ingresso al parco Santa Teresa

(altro…)

Punta del Diablo, tra surf e pescatori

Un tempo Punta del Diablo era un semplice villaggio di pescatori. Ora è meta di surfisti, ma questo non ha scalfito il suo fascino e quello spirito di avventura.

Punta del Diablo

“Silenzio per favore, ascoltiamo il mare”

A differenza di Punta del Este, Punta del Diablo, non ha modificato il proprio aspetto. Le piccole case colorate (in alcuni casi vere e proprio baracche), il piccolo porto con i pescherecci, ma soprattutto le immense spiagge, non hanno subito grande variazioni.
(altro…)