Cape Town è la capitale legislativa del Sud Africa, si trova all’estremità settentrionale della Penisola del Capo. I suoi abitanti si chiamano capetoniani, da Cape Town.
Città del Capo è una delle principali mete turistiche del Sud Africa. La città gode di un ottimo clima e di una posizione molto scenografica, affacciata sull’Oceano ai piedi della Table Mountain, ed è ricca di attrazioni.

Bo-Kaap

Bo-Kaap


Moltissime sono poi le attrazioni turistiche della Penisola del Capo (in gran parte riserva naturale), dalla colonia di pinguini africani di Boulders Beach, ai suggestivi panorami costieri di Cape Point.
Inoltre, anche grazie al suo ruolo di hub aeroportuale, Città del Capo è il punto di partenza dei principali itinerari turistici del Sudafrica meridionale




Molti tour del Paese partono da qui, imboccando poi le celebri strade come la Mountain Route, la Wine Route o la Garden Route, dirigendosi verso il Karoo, il distretto di Cape Winelands o la costa meridionale.

Che cosa vedere a Cape Town

Cape Town si trova in una depressione in mezzo a numerosi rilievi, tra cui il più noto è il caratteristico Table Mountain. Oltre a queste cime, ci sono: Lion’s Head (testa di leone), Devil’s Peak (picco del diavolo), Twelve Apostles (dodici apostoli) e Signal Hill (collina del segnale). Vi accorgerete meglio di tutti questi colli, se il vostro arrivo in città è previsto in aereo.

City Bowl

Il centro della città, detto City Bowl (“conca cittadina”) è il cuore commerciale di Cape Town. Il modo migliore è girare a piedi per osservare al meglio i vari luoghi d’interesse. La Grand Parade è un grande spiazzo dove si tengono le parate militari; nei pressi sorge l’edificio più antico della città, il Castello di Buona Speranza.

Municipio di Cape Town

Municipio di Cape Town

Gran Parade

Gran Parade

Castello di Buona Speranza

Il castello costruito tra il 1666 e il 1679 per difendere la città, è ritenuto l’edificio più antico della città. Ricordatevi che dal lunedì al venerdì alle 10, presso le porte del castello, si tiene la cerimonia della consegna delle chiavi, che prevede uno spettacolare rituale.
All’interno del castello, troverete un’esposizione di oggetti militari e di alcuni pregevoli reperti relativi ai primi anni della sua costruzione.

Castello di Buona Speranza

Castello di Buona Speranza

District Six Museum

Tutte le visite della township sono guidate e parlano dell’apartheid e della limitazione della libertà. Il museo è molto commovente e racconta le vicende di questo quartiere raso al suolo ma vuole essere anche un tributo alle persone che lo abitavano.
Al piano terreno del museo, si trova una mappa stradale in cui sono segnate le vecchie abitazioni rimosse dalla polizia.

Greenmarket Square

In questa piazza, lastricata di ciottoli, osserverete le bellissime facciate di edifici in stile art déco e il Greenmarket, un vivace mercato di souvenir.

Signal Hill

È la collina che separa Sea Point e City Bowl. Dalla sua sommità, circa 350 m, si possono osservare bellissimi panorami, soprattutto di notte.
Da segnalare che da lunedì al sabato alle 12 in punto, un colpo di cannone, chiamato Noon Gun, spara un colpo facendosi sentire in tutta la città.

Bo-Kaap

Alle sue pendici troverete il vivace e colorato quartiere Bo-Kaap, il quartiere malese. Questa zona multiculturale è conosciuta soprattutto per le sue case basse dai colori super vivaci e dall’architettura unica. Oltre le case, si possono trovare moschee e un museo che racconta la storia e lo stile di vita degli abitanti. Adesso il quartiere è diventato alla moda ed è abitato da artisti e yuppie che si mescolano con molti mussulmani.

Quartiere Malese

Quartiere Malese

Waterfront

Zona concepita soprattutto per i turisti grazie ai suoi numerosi negozi, ristoranti, cinema e altre attività interessanti come la crociera nella baia.
Il suo successo è dovuto anche perché continua a essere utilizzato come porto, soprattutto per le imbarcazioni e pescherecci. In alcune zone del porto, potete trovare foche che giocano nell’acqua o che dormono tranquillamente su giganteschi pneumatici.

Molo Waterfront

Molo Waterfront

Waterfront

Waterfront

Nella Nobel Square potete trovare le grandi statue che raffigurano i quattro sudafricani che hanno ricevuto il Premio Nobel.

Table Mountain National Park

Si estende dalla cima piatta della Table Mountain fino a Cape Point.
La sommità della montagna si raggiunge con la funicolare che partono ogni 10/20 minuti in alta/bassa stagione.

Table Mountain

Table Mountain

Vista panoramica dal Table Mountain

Vista panoramica dal Table Mountain

La funicolare rimane chiusa in presenza di forte vento. Infatti durante queste giornate il Table Mountain è spesso ricoperta dalle nuvole, conferendogli quello aspetto di tovaglia! 

La vista dalla cima della montagna è fantastica, si può osservare tutta Cape Town, oppure si può rilassarsi in uno dei tanti caffè. Non mancano negozi di souvenir e sentieri escursionistici.

Robben Island

L’isola è stata utilizzata come carcere fino al 1996. Recentemente è stata trasformata in museo e dichiarata Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, diventando un luogo molto importante per Cape Town.

Robben Island

Robben Island

Cella di Nelson Mandela

Cella di Nelson Mandela

La visita al carcere è guidata da un ex-detenuto che vi racconterà nei dettagli e con una certa emozione quello che è successo a Mandela e agli altri detenuti.

Il tour standard prevede la visita guidata alla vecchia prigione. Si osserva la cella di Mandela e con un giro in bus della durata di circa 45 minuti intorno all’isola, potrete vedere la cava di pietra dove i detenuti erano impiegati ai lavori forzati.

Robben Island si raggiunge con i traghetti che partono da Waterfront ogni ora.
Visitare questa isola è stato davvero emozionante e ascoltare la parole di una persona che ha vissuto questa tipo di esperienza è stato davvero utile. Vale assolutamente la spesa.

Altro... Sud Africa
Penisola del Capo

Con l'escursione in giornata da Cape Town, è possibile vedere le attrazioni principali della Penisola del Capo del Sud Africa. Grazie...

Chiudi