Che cosa fare a Huacachina: tra dune e sandboard

A soli 5 Km da Ica, c’è Huacachina, un piccolo paese in mezzo alle dune di sabbia alte come montagne, dove nel bel mezzo si trova una splendida oasi.
Un tempo l’acqua della laguna era tutta naturale e si diceva avesse proprietà curative, infatti la gente del posto amava bagnarsi nelle sue dolci acque azzurre, nuotando da una sponda all’altra.

IMG_6002
Lago di Huacachina

Attualmente l’acqua è artificiale e viene alimentata per non far scomparire questa importante laguna ed è inutile dire che vige il divieto di balneazione, tuttavia è possibile affittare dei pedalò per trascorrerci qualche ora nell’assoluto riposo.

IMG_5981
Huacachina vista dalle dune
IMG_5965
La sirena che secondo leggenda ingoia i “turisti” nella sabbia

Passeggiare attorno a questa oasi si prova un senso di pace e tranquillità, finalmente qui non si sentono più i rumori assordanti dei clacson e tutto attorno si trovano dei splendidi ristoranti, hotel e pub dove gustare degli ottimi cocktail di Pisco.
Huacachina è famosa tra i turisti, soprattutto per la possibilità di noleggiare un auto chiamata “carro tubolares” o più comunemente “dune buggy” che permette di correre a tutta velocità su queste dune di sabbia.
Il costo per un ora di noleggio, con le discese sul sandboard, possono costare da 30,0 a 40,0 PEN per persona, noi siamo riusciti a spuntare 35,0 PEN, sommate poi 3,80 PEN p/p per la tassa d’ingresso alle dune.
All’inizio si sale lentamente, lasciano il villaggio di Huacachina sulla destra, ricordatevi di allacciare bene le cinture e di proteggere la vostra macchina fotografica da urti e dalla finissima sabbia.
Dopo qualche duna alta come colline e tanta tantissima immondizia, finalmente il dune buggy si spinge a tutta velocità.
È davvero un’esperienza incredibile salire e scendere sulle dune, il paesaggio è lunare e l’unico rumore che si sente è quello del motore della macchina.
Ma il giro non è solamente un sali e scendi, ad un certo punto, il veicolo si ferma e potrete scattare delle splendide fotografie, ascoltare il silenzio e scrutare l’orizzonte senza vedere anima viva.
Vi consigliamo di fare l’escursione al mattino presto, quando il sole non è ancora forte, ma soprattutto quando non ci sono ancora molti turisti, solo così potrete assaporare al meglio le dune.

IMG_5974
Dune buggy o carro tubolares
IMG_5976
Le favolose dune di Huacachina

Per finire, come ciliegina sulla torta, potrete scendere queste dune con una tavola da sandboard.
È molto divertente e per nulla difficile, quindi non abbiate paura, mettetevi a pancia in giù, sdraiati sulla tavola e buttatevi dalla cima della duna, perché questa è una bellissima esperienza!
Ovviamente se volete scendere in maniera professionale e con una tavola che abbia anche gli attacchi, rivolgetevi all’unica scuola di sandboard che si trova a Huacachina, nella via principale, qui si affittano anche gli sci!




Come raggiungere Huacachina
Per raggiungere l’oasi è molto semplice. da qualsiasi parte di Ica, fermate un taxi quelli piccolini e non un tuktuk, la tariffa media per andata e ritorno è di 12,0 PEN, mi raccomando contrattate sul prezzo.

Che cosa portare
Se andate al mattino presto, è meglio indossare una maglia a maniche lunghe, l’aria del mattino è pungente, mentre se vi recate al pomeriggio o alla tarda mattina, ricordatevi la crema abbronzate e gli occhiali da sole.
Se avete una borsa o uno zaino con voi non c’è nessun problema, la potete lasciare sulla dune buggy e proteggete bene la vostra macchina fotografica.

Noleggiare un “Carro Tubolares”
Queste famose vetture scoperte, si trovano proprio all’ingresso di Huacachina, ci sono da 6 e 9 posti, partono anche se non sono piene, in media non sia aspetta molto un veicolo libero. Contrattate sempre sul prezzo e portatevi i soldi di piccolo taglio, perché difficilmente gli autisti hanno da cambiare.
Non è necessario lasciare la mancia e si possono scattare delle foto proprio sulla dune buggy

Che cosa fare a Huacachina: tra dune e sandboard ultima modifica: 2015-09-13T15:47:26+00:00 da Idea Nomade
Posted on: 13/09/2015

Rispondi

Altro... Che cosa vedere o fare a..., Perù
#206.Da Lima a Ica (Il metropolitano)

Oggi non abbiamo nessuna intenzione di prendere il Metropolitano. Per chi non lo sapesse il Metropolitano è il sostituto della metropolitana, non...

Chiudi