Il nome Wai-O-Tapu significa “acque sacre”. Questa riserva termale a circa 30 km da Rotorua, è molto importante per il popolo Maori.
Per arrivarci, se non possedete un mezzo proprio, si può prendere parte ad un tour organizzato. 

Wai-O-Tapu

Lady Know Geyser. Wai-O-Tapu

Che cosa vedere al Wai-O-Tapu

Una delle attrazioni principali è il famoso Lady Know Geyser che erutta ogni mattina alle 10.20. Prima espelle un po’ di schiuma e successivamente un bel getto con tante bolle, che si spingono verso l’alto per decine di metri.
Tutti i turisti, arrivano al parco proprio a questa ora, per osservare l’eruzione. In realtà, per noi, è stata una grande delusione, rispetto ai geyser che abbiamo visto in Sud America, forse perché le aspettative erano alte.




Ci ha dato l’impressione che fosse quasi uno spettacolo d’intrattenimento, con la guida Maori che infilava all’interno del Geyser del sapone per creare un’eruzione artificiale.
Tutto attorno hanno allestito varie panche di legno per assistere allo spettacolo “pirotecnico”, proprio come ad un teatro!

Il parco Wai-O-Tapu invece è stata una splendida sorpresa con vari siti interessanti che si possono osservare passeggiando attraverso sentieri ben segnalati e sicuri.

Sicuramente la Champagne Pool, una piscina di acqua sulfurea di colore giallo intenso e l’Artist Palette, una distesa d’acqua bollente che assume vari colori, dal giallo zolfo, al rosso ferro sono davvero imperdibili.
Per osservarle meglio hanno costruito delle terrazze e una passerella di legno che passa al fianco di queste acque termali.

IMG_2392

Pozze di fango bollente nera petrolio

IMG_2399

Champagne Pool

IMG_2451

Artist Palette, la tavolozza di un pittore

Un altra zona molto interessante da osservare è Devil’s Bath, il bagno del Diavolo, con l’acqua di colore verde brillante, dato dall’arsenico contenuto dall’acqua.
E’ stato davvero interessante camminare tra questi laghetti di fango bollente, osservare i diversi colori e forme, immersi nel bush neozelandese.

DCIM101GOPRO

Pozza Devil’s Bath, riconoscibile dal colore verde fosforescente

Info e Costi

I tours partono da Rotorua alle 9.15 o alle 13:15. Per il ritorno ci sono tre possibilità: alle 12:00, alle 13:10 (la nostra scelta) o alle 15:00. Se decidete di tornare a quest’ora potete godere gratuitamente di un bagno in una pozza d’acqua terminale.
I costi sono variabili da 65 a 70 NZ$ p/p, include il trasporto e l’ingresso al parco, sono esclusi i pasti!

Altro... Nuova Zelanda
Rotorua la città dell’eterno fetore

Se arrivate a Rotorua e sarete avvolti da un odore di uova marcio, non fateci caso perché sarete arrivati nella città...

Chiudi