Boom boom! Un altro battito cardiaco e con questo facciamo 18! Il mio numero preferito. Il 18 mese di viaggio, un anno e mezzo in giro per il mondo!  
“Fino a qui tutto bene”, è la frase del celebre film “La Haine” e di fatti meglio di così non poteva andare…

DCIM104GOPRO

Le #2caprenelmondo sono arrivate in Vietnam!

Esattamente un anno fa eravamo in Ecuador, più precisamente in una piccola favela di Guayaquil, una piccola città, conosciuta da molti viaggiatori solamente come punto d’imbarco per le isole Galapagos, invece noi eravamo ospiti a casa di una splendida coppia mista (Ecuador e Brasile) mentre facevamo il nostro amato couchsurfing, oggi scopriamo che questa coppia non vive più assieme e così ti accorgi che il tempo è passato, sono passati 12 mesi da quel momento e 18 mesi di viaggio da quando abbiamo chiuso la porta di casa per l’ultima volta.
Un anno e mezzo è tanto tempo, parecchio tempo, vogliamo precisare che noi a differenza di tanti altri viaggiatori, non ci siamo mai fermati; molti per esempio si fermano per un anno con il Working Holiday Visa in Australia, altri 9 mesi in Canada e così via, noi invece ci siamo sempre spostati, come due veri nomadi.
Ormai ci sentiamo parte integrante di quelle persone che espatriano, un po’ come i racconti che leggi sul giornale!
Se ci fermiamo pensare all’Italia, la vediamo come una cosa lontana, fatta di ricordi, strano vero?
Noi che abbiamo sempre amato la nostra amata patria che tanto ci ha dato e poco ci ha tolto! Ahahahaha…

Buon Ferragosto a tutti e mangiate tutto quello che potete mangiare alla faccia nostra…! Cavoli quanto ci manca il cibo italiano…

ITINERARIO
Nessuna modifica al nostro itinerario globale, abbiamo solo modificato quello che ci ha portato in Vietnam, anzi non possiamo neanche parlare di modifica, perché realmente non ne avevamo uno.
Quindi la scelta è ricaduta nel valico di frontiera tra Muang Khua e Dien Bien Phu, per raggiungere più facilmente Sapa, nel nord del paese e forse abbiamo fatto la scelta migliore.

SALUTE
La povera Roberta ha dovuto ricorrere all’uso di antibiotici per un brutto mal di orecchie, mentre io sono alle prese con continue pustole pruriginose sui piedi e nella gambe, sia mai che abbia preso veramente la lesmaniosi? Fatto sta che sono pieno di cicatrici bruttissime sembro un dalmata!

DENARO
Cambogia e Laos, non ci hanno creato grossi problemi, siamo riusciti a risparmiare e a rimanere su un budget giornaliero di circa 20€ p/p. Non male veramente, ci diamo la pacca sulla spalla da soli, anche se potevamo fare meglio, in cambio ci siamo promessi di spendere qualcosina in più qua in Vietnam.

CIBO
Sta diventando tragicamente difficile mangiare riso o noodless. Chi dice che il cibo asiatico sia buono è perché si limita ad assaggiarlo per un breve periodo, dopo ormai quasi 5 mesi possiamo dire che la cucina italiana è di gran lunga più buona, ma sopratutto variegata. 

ALLOGGI
In questo ultimo mese, cioè da dopo Siem Reap, non abbiamo più soggiornato in un hotel, ma solamente in piccole guest house o bungalow, come a Don Det, dove potevamo godere di amache direttamente sul Mekong.




TRASPORTI 
Anche in Laos, abbiamo continuato a noleggiare lo scooter, ma il mezzo più carino che ricordiamo in questo ultimo mese è stato il viaggio in barca da Nong Khiaw a Muang Khua in Laos. Sono state 6 ore di piena tranquillità, accompagnati da un panorama veramente fantastico.

DCIM104GOPRO

#2caprenelmondo a bordo di una moto che vende succhi di frutta

Il mezzo più simpatico del mese, lo vince sicuramente il signore a Vang Vieng, che con la sua moto -di succhi di frutta- ci ha gentilmente offerto un passaggio accompagnandoci fino in città dalle remote campagne!

ATTRAZIONI TURISTICHE
Con l’Angkor Wat, possiamo così dire di aver visto tutti i templi più importanti del Sud Est Asiatico ( un giorno faremo la nostra classifica), buddisti o induisti, non fa differenza!

DCIM104GOPRO

Le #2caprenelmondo all’Angkor Wat

Dopo Siem Reap, ci siamo concessi un po’ di contatto con la natura, prima a Kratie (Cambogia), per ammirare le orcelle sul Mekong (in via d’estinzione), poi alle 4000 isole in Laos, per visitare cascate, così come quelle di Luang Prabang, ma senza saltare le bellissime grotte di Vang Vieng e la capitale Vientiane. Adesso che siamo arrivai in Vietnam, stiamo esplorando le zone del nord del paese.

OGGETTI SMARRITI, ROTTI o NUOVI
Se il mese scorso eravamo alle prese con le batterie che si scaricavano velocemente, oggi abbiamo buttato via due caricabatterie ed un cavo per i dispostivi Apple.

IMG_2263

Borsa resistente all’acqua!

Per il mio compleanno mi sono potuto regale una piccola borsa da mare, comoda anche per i fiumi, o semplicemente quando si va in viaggio in motorino mentre sta diluviando, così i nostri oggetti non si bagnano.
Ieri, sono riuscito finalmente a comprarmi un paio di pantaloni anche io, anche perché Roberta ne ha buttato via un altro, anche questo mese un suo pantalone è finito nel cestino,strano vero…?
PS. I miei pantaloni sono di una nota marca americana, fabbricati in Vietnam, ma con la qualità cinese, speriamo che duri almeno un altro anno…

INTERNET
Nella media asiatica, ne troppo veloce e neanche troppo lento, diciamo che una sufficienza alla Cambogia e al Laos gliela diamo!

INCONTRI
Tanti, tantissimi italiani incontrati in queste ultime settimane. Sarà che ci sono le vacanze estive in Europa, oppure perché il Laos va molto di moda tra la popolazione italiana. Comunque nessun viaggio organizzato, ma tutti con la formula “fai da te”. Ma le persone di cui ci ricorderemo di più sono una coppia di giovani ragazzi tedeschi, che sembravano essersi affezionati a noi. Infatti a Luang Prabang, siamo usciti anche insieme, complice il loro pensiero anarchico-antifascista e grazie anche alla ragazza che parlava un ottimo italiano!

LAVORO
Per quanto riguarda il lavoro tradizionale, inteso come lavoro classico, non abbiamo niente da segnalare, però per quanto riguarda il blog, l’8 Agosto abbiamo registrato le oltre 10.000 pagine visitate nell’ultimo mese. Un bel traguardo per due capre come noi!

Schermata 2016-08-12 alle 09.18.20

Wow! 10.158 “Pagine Visitate” in quest’ultimo mese!

NEWS
-Attentati in Francia, Germania e Thailandia!
-Iniziate le Olimpiade di Rio

Altro... Mesi in Viaggio
17 Mese di Viaggio

E anche questo mese è passato, adesso festeggiamo il "17 mese di viaggio", sperando che non porti sfortuna come il...

Chiudi