Ottenere il visto turistico del Laos è più facile di quello che possa sembrare.
Per entrare in Laos è necessario richiedere il VOA o “Visa On Arrival”. Ciò è possibile richiederlo ai valichi di frontiera al momento dell’ingresso nel paese.

Come ottenere il visto (VOA) turistico del Laos

I cittadini italiani possono ottenere il visto turistico del Laos per una durata massima di 30 giorni, con una validità di 3 mesi, consente un solo ingresso, non è permesso lavorare e si può richiedere l’estensione.




Si può ottenere presso le ambasciate ed i consolati laotiani all’estero, oppure all’arrivo in Laos sia negli aeroporti che nelle frontiere con Cina, Thailandia, Cambogia e Vietnam.

Documenti necessari arrivando dalla Cambogia

La documentazione necessaria è:

-passaporto con validità residua di almeno 6 mesi;
-il modulo da compilare per il visto;
-una foto formato tessera (a noi, non è stata richiesto nella frontiera Cambogia-Laos a Nong Nok Khian);
-il classico modulo d’ingresso che vi verrà dato dai funzionari al momento dell’ingresso nel paese;
– 1$ di tassa per il visto;
– 2$ di tassa per il timbro.

Ufficialmente il costo del visto per i cittadini italiani è di 35$ USD, da pagare solamente in contanti, vi consiglio di pagarli in dollari americani e non in altre monete, per non avere inutili maggiorazioni, dovute al tasso di conversione della valuta!

Arrival Card del Laos

IMG_0831

Tabella costi del visto laotiano

IMG_0833

Tassa del VOA al posto di confine Cambogia-Laos

Dove si può richiedere il visto turistico all’arrivo in Laos

 

Non tutti i posti di confine danno la possibilità di ottenere il visto all’arrivo, con il Myanmar è sempre negato. Ecco l’elenco dove è permesso richiederlo:

Thailandia-Laos:
Chiang Khong – Houai Xay (Chiang Rai – Bokeo Province)
Nakaxeng – Nam Heuang (Loei – Sayabouly Province)
Houai Kon – Nam Ngeun (Nan – Sayabouly Province)
Lao-Thai Friendship Bridge I (Nongkhay – Vientiane Capital)
Train Station (Nongkhay – Vientiane Capital)
Lao-Thai Friendship Bridge II (Moukdahan – Savannakhet Province)
Lao-Thai Friendship Bridge III (Nakorn Phanom – Khammouane Province)
Lao-Thai Friendship Bridge IV (Chiang Khong-Bokeo Province)
Bungkan – Pakxan (Nongkhay-Bolikhamxay Province)  “No Visa-on-arrival”
Chongmek – Vangtao, Ubol Ratchathani to Champasack Province.

Vietnam-Laos:
Taichang – Pang Hok, Dien Bien to Phongsaly Province 
Nameo – Nam Soi, Thanh Hoa to Houaphanh Province
Namkan – Namkan (Nge An – Xieng Khouang Province)
Kao Jeo – Nam Pao (Ha tinh – Bolikhamxay Province)
Napao – Chalo (Quangbinh – Khammouane Province) 
Laobao – Dansavanh (Quang tri – Savannakhet Province)
Bo-er – Phou Keua (Kom Toum – Attapeu Province)

Cambogia-Laos:
Pra Preng Krian – Nong Nok Khian (Cambodia – Champasack Province)

Cambogia-Cina:
Bohan – Boten (Yunnan – Luang Namtha Province).

Estensione del visto laotiano 

Se il vostro visto sta per scadere e desiderate fermarvi a lungo, non vi preoccupate, è possibile ottenere l’estensione del visto laotiano (ad eccezione di un visto di transito), presso l’ufficio dell’immigrazione a Vientiane.

Il costo è di 2$ USD al giorno se si applica prima della data di scadenza, altrimenti bisognerà pagare 10$ USD al giorno!

Se vi trovate a Vientiane, l’estensione del visto laotiano può essere effettuato presso l’Ufficio Immigrazione dietro la Banca di Sviluppo (JDB) su Lane Xang Avenue, di fronte al mercato diurno.
L’ufficio è aperto: dal Lunedi al Venerdì, dalle 08:00-11:30 e 13:30-16:00.

Altro... Documenti, Laos
#522.Da Kratie a Don Det, 4000 isole (Dalla Cambogia al Laos)

Da Kratie a Don Det è il viaggio di oggi, lasciare la Cambogia per vivere delle nuove avventure in Laos!

Chiudi