Nome Completo: Repubblica Islamica dell’Iran
Lingua Ufficiale: Persiano
Capitale: Teheran
Superficie: 1.648.195 Km2
Popolazione: 77.176.930 ab.
Fuso Orario: UTC +3:30
Religione: 89% sciiti, 10% sunniti, 1% zoroastriana
Pesi e Misure: Sistema Metrico Decimale
Elettricità: 220V, Spina a 2 Poli (non necessita di adattatore)
Valuta: Rial Iraniano (Toman per gli abitanti Iraniani)
Prefisso Tel.: +98


VISTO
Necessario il visto per l’ingresso nel Paese. Per ottenere il visto si hanno due possibilità. La prima, quella che abbiamo scelto noi, è di recarsi al consolato (nel nostro caso Milano), qui puoi trovare una piccola guida; la seconda possibilità è quella di ottenere il visto in loco, all’arrivo. Considerate che i costi sono più o meno gli stessi, l’unica differenza sostanziale, è che con la seconda scelta, il visto è valido solo per 15 giorni!

RISCHI SANITARI
Gli unici vaccini eseguiti prima della partenza, sono stati Epatite A+B. Per quanto riguarda problemi di stomaco, non ne abbiamo riscontrati, nonostante avessimo bevuto acqua pubblica (in tutto l’Iran abbiamo sempre trovato delle fontane di buonissima qualità)  e avessimo mangiato anche molta frutta e verdura. Con noi abbiamo sempre portato una piccola farmacia da viaggio, che non abbiamo mai usato. L’aria condizionata è utilizzata, ma non a livelli di congelamento.

TRASPORTI
Il sistema dei trasporti in Iran non sarà sviluppato come quello dei paesi occidentali, ma è di gran lunga migliore di quello della maggior parte degli altri paesi mediorientali. Tutti i trasporti pubblici sono frequenti, affidabili, sicuri e molto economici, ma vale la pena di prendere in considerazione l’ipotesi di viaggiare in aereo per le seguenti ragioni: le tariffe aeree sono molto economiche (esempio Shiraz-Teheran 20-30€ p/p) e  il paese è molto vasto, ma noi abbiamo viaggiato sempre con bus locali anche per lunghi tragitti.

Biglietto del Bus

Biglietto del Bus

BUS: mi sento di dire che sono comodi, puliti, sicuri ed estremamente facili da prendere. Non dovete fare altro che comunicare la vostra destinazione, alla stazione dei bus, e qualcuno vi prenderà in carico e vi catapulterà all’interno del bus. Altrimenti vi potete recare ad una qualsiasi agenzia situata all’interno dell’autostazione, e fare il regolare biglietto. Consiglio vivamente, sopratutto per le lunghe distanze, di optare per categoria V.I.P., senza ombra di dubbio equivale alla prima classe di una compagnia aerea, forse anche di più. In viaggio sarete cullati anche con del cibo, e a bordo troverete sempre acqua, mentre per i viaggi più lunghi, come ad esempio Shiraz-Teheran, è prevista una sosta ogni 4 ore circa. La differenza di costo tra la classe normale e la classe V.I.P. è irrisoria. Qui di seguito elenco i prezzi (per persona) arrotondati per eccesso in Euro e tempi di percorrenza:
-2,5€ da Teheran a Kashan in 3h, classe VIP
-2€ da Kashan a Esfhan in 2h45′
-2,25€ da Isfhan a Yazd in 4h
-3,25€ da Yazd a Kerman in 5h, classe VIP
-11€ da Kerman a Shiraz in 8h, classe VIP
-12€ da Shiraz a Qom in 12h, classe VIP (N.B. Bus Notturno per Teheran)
-1,2€ da Qom a Teheran in 2h
Tutte le autostazioni si trovano fuori dai centri cittadini, mentre per quella di Teheran si può raggiungere in metro con la linea rossa, tutte le altre bisogna prendere un taxi, che mediamente il costo può variare da 1€ a 2,5€!
Un’altra cosa che abbiamo potuto constatare è che l’ordine dei posti a sedere, non veniva mai rispettato, anzi le donne venivano raggruppata assieme all’inizio del bus e non dimenticate di allacciarvi le cinture di sicurezza.

Taxi di Shiraz

Taxi di Shiraz

TAXI: una cosa è certa, se non ci arrivate con il Bus, potrete sempre prendere un taxi, perchè in Iran è impossibile non prenderli. Arrivano ovunque, a volte sono indispensabile e a volte sono anche l’unico trasporto disponibile. Si trovano di diversi colori: gialli, versi, collettivi e abusivi, comunque in qualsiasi caso il prezzo è trattabile. Tendenzialmente il prezzo viene sistematicamente raddoppiato, per esempio, noi abbiamo pagato dall’Aeroporto a Teheran 25€, lo stesso percorso al ritorno abbiamo pagato 12€, da suddividere in tre. Quasi tutti i taxi del paese possono essere noleggiati privatamente, contrattando sulla tariffa. Noleggiare un taxi è stato il metodo migliore per visitare le antiche rovine di Persepoli, il prezzo per l’intera giornata può variare da diversi fattori, tra i quali la vostra abilità a contrattare, la qualità del veicolo e la distanza che volete percorre. Comunque noi per fare circa 300 km, quindi tutta la giornata, abbiamo pagato 25€!

METRO: ovviamente parliamo di quella della capitale. Non è assolutamente paragonabile a quella di Londra o New York, comunque è sempre bella affollata. Le linee sono cinque, suddivise per colore, quelle che utilizzerete di più sono la linea Rossa e Blu Chiaro, mentre la stazione che collega le due linee si chiama Imam Khomeini Sq, ma nessuna linea collega l’aeroporto internazionale di Khomeini.
I biglietti si possono fare in tutte le stazioni, in alcune di esse, ci sono anche macchinette elettroniche che emetto i ticket da 1,2 e 5 corse.
Il costo è fisso a 5000 Rial (circa 0,11€) per una corsa semplice, e il ticket va conservato fino all’uscita della metropolitana.
Senza ombra di dubbio, la particolarità della metropolitana di Teheran sono i vagoni per sole donne!




Altro... Documenti, Iran
Valuta e prezzi in Iran

L'unità di moneta ufficiale in Iran è il "Rial iraniano", ma vi accorgerete molto presto che gli abitanti, in tutto...

Chiudi