Terima Kasih Indonesia è stata la prima parola che abbiamo imparato nella tua lingua, che significa grazie Indonesia!

Terima Kasih

Le #2caprenelmondo con una scolaresca

Terima Kasih Bali, già dal primo giorno è stato amore, mentre quasi tutto il mondo festeggiava la pasqua, noi arrivavamo nella tua terra a religione hindu! È stato fantastico sentirsi estraniato da tutto e tutti.




Terima Kasih Bali, per i tuoi splendidi templi, poi un giorno mi spiegherai meglio perchè li costruite anche in casa, terima kasih per il tuo traffico congestionato di Ubud.

Terima Kasih per non averci procurato nessun danno a noi e allo scooter che abbiamo affittato per una settimana!

Grazie Bali, per le tue bellissime risaie, ma la prossima volta metti anche delle segnaletiche stradali in modo da non perdersi tra bufali e contadini…!

DCIM101GOPRO

Le #2caprenlmondo in mezzo alle risaie di Bali

Terima Kasih isole Gili, grazie per averci fatto nuotare con le meravigliose tartarughe, ma la prossima volta che ci vediamo, ci prometti di avere più cura del territorio e di non continuare a buttare immondizia un pò ovunque?

Terima Kasih Kuta Lombok, anche tu, con le tue splendide spiagge e gli stupendi tramonti, ci prometti che pulirai meglio il tuo territorio e non farai più lavorare i bambini?
Terima Kasih, Kuta Lombok per avermi regalo le spalle e le braccia bruciate dal sole! Sei stato veramente un amico….

Terima Kasih Sulawesi, tu si che ci hai colpito. Non sappiamo se positivamente o negativamente, ma sicuramente ci hai lasciato una cicatrice indelebile nel cuore, proprio come per i bufali, anzi a loro gli togli la vita. La prossima volta non potete adoperare dei peluche per fare questo macabro rituale? Capisco che per voi venerare i morti è più importante delle persone vive, però casso, c’è un limite a tutto…?

Grazie Tana Toraja, per aver compreso che il nostro posto è ancora con i vivi, più e più volte abbiamo rischiato di lasciare il mondo reale, per catapultarci nelle tombe dei motociclisti. Ti giuro che appena torniamo da questo viaggio, cercherò in tutti i modi di devolvere il mio 5/1000 alla ricostruzione delle tue strade.

DCIM101GOPRO

Le #2caprenelmondo a Tana Toraja

Terima Kasih Giava, forse l’isola con meno aspettative, ma allo stesso tempo molto attraente. I tuoi templi di Borobudur e Prambanan sono una gioia per gli occhi dei visitatori.
Terima Kasih per averci fatto visitare Yogyakarta e Jakarta, quest’ultima poi qualcuno ci deve spiegare perchè è dimenticata e giudicata negativamente dal turismo!

Terima Kasih a tutto il popolo indonesiano, che ci ha sempre aiutato, raramente ci ha cercato di fregare e in ogni istante del nostro viaggio non ci hai mai fatto sentire in pericolo.
Grazie indonesiano, che con noi hai sempre voluto far selfie come se non ci fosse un domani, in alcuni momenti ci siamo sentite delle star.

Terima Kasih, cucina indonesiana per averci fatto assaporare il Nasi Goreng, il Mie Goreng, le frittelle, il pesce ed il pollo fritto, il tuo instancabile riso in bianco e grazie, moltissimi tarima kasih, per tutte quelle volte che ci è bruciato il culo perchè il tuo cibo era piccante!

IMG_5365

Il buonissimo Nasi Goreng

Grazie Indonesia, ormai siamo arrivati ai saluti e all’epilogo finale…Adesso ce lo puoi dire…Dai, giuriamo a nessuno di non dirlo….Ma di che religione sei?…
Va bene se non ce lo vuoi dire di persona, mandaci almeno una mail?….Dai…?

Altro... Grazie, Indonesia
17.Indonesia Budget

17.Indonesia Budget. Diciassettesimo paese visitato e diciassettesimo appuntamento della nostra rubrica "budget in viaggio", questa volta è il turno dell'Indonesia. Il nostro...

Chiudi