Puerto Princesa è il capoluogo dell’isola di Palawan, una cittadina abbastanza caotica e confusionaria, dovuto soprattutto ai tricicli che popolano le vie centrali.

Puerto Princesa

Statua, BayWalk

Sicuramente non la si può considerare una bella città, qui non si trovano case coloniali, ma solo edifici in cemento, capanne di legno e di paglia.



Immaculate Concepcion Cathedral

L’edificio più importante di Puerto Princesa è la Immaculate Concepcion Cathedral, realizzata nel 1872, dipinta di un azzurro pastello, il punto di riferimento della cittadina.
Non abbiamo potuto visitare l’interno perché nel preciso istante si stava svolgendo un funerale.

Plaza Cuartel

Dietro la cattedrale si trova la Plaza Cuartel dove si trovano alcune rovine restaurate del vecchio presidio risalente alla seconda guerra mondiale, dove si dice siano stati arsi vivi 154 prigionieri di guerra statunitensi da parte dei giapponesi, come è illustrato nelle didascalie sia in lingua filippina, sia in inglese.
Il parco si affaccia sul mare ed è un luogo molto tranquillo, rispetto al caos cittadino.

Baywalk

Lungo la parete che circonda il porto, si osservano vari graffiti realizzati da giovani artisti filippini, da qui incomincia il lungo il Baywalk, una passeggiata che parte dal porto e costeggia tutta la baia.
Qui si trovano molti chioschi che alla sera preparano barbecue con tavolini all’aperto.

Mercato pubblico di Puerto Princesa

Sempre in questa zona, visitiamo il vasto mercato pubblico di Puerto Princesa che si trova in un edificio al coperto dove si può acquistare pesce fresco, frutta e verdure.
Puerto Princesa rimane un’ottima base per esplorare i dintorni, tra cui il famoso fiume sotterraneo, di cui scriveremo in un altro post o l’Arcipelago Honda Bay.

Anche se la cittadina non ha molte attrazioni, noi abbiamo trascorso delle giornate piacevoli grazie soprattutto alla gentilezza degli abitanti.

Altro... Filippine
#578.Da Tagbilaran a Porto Princesa (Viviamo nel Mondo)

Da Tagbilaran a Porto Princesa è un viaggio molto dispendioso sia di energie fisiche che di denaro. Non ci sono tante...

Chiudi