Ecco una mini-guida su come ottenere il visto per l’Iran (valida SOLO per il consolato di Milano). In fondo all’articolo troverete aggiornamenti su come ottenere il visto all’arrivo in aeroporto.

Foto Consolare

Se volte avere informazioni più aggiornate si può telefonare al Consolato, dalle 14:00 alle 16:00, dal Lunedì al Giovedì al seguente numero +390289658800 oppure scrivere a iranconsulatemilano@yahoo.com

DOCUMENTI 

-Passaporto con 2 pagine libere consecutive e una validità di almeno 6 mesi
-Un modulo
-N° 2 foto tessere (senza occhiali)
-Assicurazione Sanitaria, OBBLIGATORIA per tutto il periodo di soggiorno (viene controllata, noi abbiamo optato per Columbus)

-Prenotazione Alberghiera della prima notte in Iran( NESSUN INVITO E’ RICHIESTO), in poche parole serve il nome e l’indirizzo del luogo dove dormirete, quella che è richiesto nel modulo del visto, non necessita di prenotazione scritta o di scambio di mail! A noi non è stata controllata.
Questi sono i requisiti minimi per presentarsi in Consolato a depositare le impronte digitali.

CONSOLATO di MILANO

Via Monte Bianco N°59, 20149 Milano MI (Fermata della metro: Lotto Fiera, Linea M1)

Visualizzazione ingrandita della mappa

ORARI

Lun-Gio: dalle 09:00 alle 12:30
Ven: dalle 09:00 alle 12:00

COSTI

-€50,75 per persona, pagabile solo con Bancomat o Carta di Credito .
-€10 per la spedizione a domicilio del Passaporto, pagamento solo in contanti.

VALIDITA

-3 mesi dal rilascio, quindi fate bene i conti di quando partite e quanto soggiornate, noi ci siamo recati in Consolato un mese prima della partenza, con un soggiorno di 2 settimane.

CONSIDERAZIONI

Il consolato svolge anche attività di anagrafe per gli iraniani. Noi abbiamo beccato un pò di coda nonostante fossimo andati presto, cioè appena aperto.
Attendere tra i 5 e i 10 giorni lavorativi, per il recapito del passaporto a domicilio.
Ricordate di prendere il numero all’entrate e non vi preoccupate se vi sporcate le mani con l’inchiostro, mentre uscite sulla destra ci sono i bagni…




ATTENZIONE: Non viene concesso il visto di ingresso (in nessun caso), sui passaporti che riportano il visto o il timbro d’ingresso israeliano.

CONSOLATO di ROMA

Informazioni telefoniche sui visti: dal lunedì al venerdì dalle ore 14.30 alle ore 16.30
Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 (Ultimo ingresso consentito alle ore 12.30).
Tel: +39 (06) 86214478-80
Fax: +39 (06) 86215287
Indirizzo: Via Nomentana N°363,00162 Roma

Ambasciata Italiana in Iran

Avenue Neauphle Le Chateau, 66-68
Teheran – Iran
P.O. BOX 4813 – 4863 Cod. Post: 1134834814
Tel : 0098 21 66726955
Fax : 0098 21 66726961
E-mail: segreteria.teheran@esteri.it
Apertura al pubblico: domenica-giovedì, ore 9:00-13:00, ora locale (GMT+3.30,+2,30 di fuso orario rispetto all’Italia); chiusura settimanale: Venerdì e Sabato.

Come ottenere il visto all’arrivo in aeroporto

All’arrivo in aeroporto i cittadini italiani possono richiedere, senza tuttavia alcuna garanzia, un visto di ingresso turistico della durata di 30 giorni. Il visto può essere rilasciato presso gli aeroporti di Teheran, Esfahan, Shiraz e Mashad previa compilazione di un formulario e presentazione dei seguenti documenti:
– biglietto aereo di andata e ritorno;
– prenotazione alberghiera;
– assicurazione sanitaria (già stipulata o da stipulare in aeroporto).

Il costo dei relativi diritti, da pagare direttamente in aeroporto, ammonta a 75,00 €, invece dei 50 richiesti nel caso di visto turistico preso al Consolato, poiché viene considerata la procedura d’urgenza.

Anche in presenza di tutti i requisiti succitati, non vi sono garanzie in merito all’ottenimento di un visto aeroportuale: si raccomanda pertanto vivamente di munirsi di un visto prima della partenza dall’Italia,

Altro... Documenti, Iran
Che cos’è il Frequent Flyer?

Il programma frequent flyer è un servizio fornito dalle compagnie aeree ai viaggiatori che effettuano frequenti voli al fine di fornire...

Chiudi