Nome Completo: Repubblica della Colombia
Lingua Ufficiale: Spagnolo
Capitale: Bogotà
Superficie: 1.141.748 Km2
Popolazione: 46.294.841 ab.
Fuso Orario: UTC -5:00
Religione: prevalentemente cristiana
Pesi e Misure: libre, galloni e chilometri
Prefisso telefonico: +57



QUANDO ANDARE
 Il periodo migliore per visitare la costa settentrionale corrisponde con il nostro inverno. A Bogotà le temperature possono riasultare molto rigide, vista anche l’altitudine. A Medellin, Cali e Popayan si può trovare sempre la stessa temperatura, sono anche chiamate le città dall’eterna primavera.

VISTO
Ai cittadini Italiani, che si recano in Colombia per turismo non è richiesto il visto. All’arrivo, sarà sufficiente esibire il passaporto con una validità residua di almeno sei mesi successivi all’ingresso nel paese e il biglietto aereo di ritorno o di proseguimento del viaggio.

Ai box immigrazione, vi verra come di consueto apposto un timbro sul passaporto che vi consentirà di soggiornare nel paese fino ad un massimo di 90 giorni.

9.Colombia

Timbro d’ingresso della Colambia

RISCHI SANITARI
Non è richiesto nessun vaccino particolare per visitare la Colombia, è consigliato tifo e colera per prevenire qualche mal di pancia. E’ consigliata una buona assicurazione sanitaria e non dimenticate di partire sempre con una piccola farmacia da viaggio.




TRASPORTI
AEREI: La Colombia è collegata con l’Europa con le seguenti compagnie: KLM, Iberia, Airfrance, Luftance e British Airways.
Volare all’interno del paese è molto economico, Avianca effettua i collegamenti con tutte le città, ha tariffe vantaggiose e non ha restrizioni sui bagagli. Se cercate voli lowcost, affidatevi a VivaColombia, ma occhio al bagaglio. Altre compagnie come ADA, collegano Medellin con Capurganà.

AUTOBUS: incominciamo col dire che gli autobus come i terminal sono sicuri! Tutte le più grande destinazioni sono servite da diverse compagnie e a diversi orari. Attenzione al prezzo, si può trattare e non dimenticatevi di portare maglie e maglioni, non tanto per l’aria condizionata, ma perché viaggiare di notte ad elevate altitudini, il freddo può essere pungente.

I nostri viaggi sono stati:
-Bogotà-Socorro
-Bucaramanga-Cartagena
-Monteria-Turbo
-Turbo-Medellin
-Medellin-Popayan

Le piccole cittadine e alcune destinazioni, sono coperte da servizi di minivan o minibus. A volte il biglietto può essere fatto direttamente sul mezzo.
Ecco i nostri viaggi con i mezzi minori:
Bogota-Zipaquirà
Socorro-San Gil
Cartagena-Monteira
Medellin-Guatapè
Popayan-Silvia
Popayan-Ipiales

TAXI: vi consiglio di utilizzare solo quelli di colore giallo, cioè quelli ufficiali
Il prezzo si intende sempre ad autovettura, ad eccezione per i taxi collettivi.
Ecco alcuni esempi:
-Taxi notturno dall’aeroporto di Bogotà al Centro cittadino: 22.000$COP
-Taxi dal Terminal Bus-Cartagena-Terminal Bus: 24.000$COP
-Taxi Medellin, circa 6 Km: 6.000$COP
-Taxi collettivo Ipiales-Santuario-Ipiales: 15.000$COP

IMG_8211

Taxi giallo

ALTRI MEZZI: a Bogotà esiste l’efficiente Transmilenio, una corsa costa tra 1.500$COP e 1.800$COP. A Medellin la linea A della metropolitana copre le attrazioni principali e le due autostazioni Nord e Sud, una corsa semplice costa 2.000$COP.

VALUTA
Le banconote colombiane sono così suddivise: 50.000, 20.000, 10.000, 5.000, 2.000 e 1.000, quest’ultima si può trovare anche in moneta, è assolutamente legale (a differenza di come è scritto su alcune guide), mentre le monete sono da 50, 100, 200 e 500.
La manifattura delle banconote non è ottima e fate attenzione che molte sono false!

IMG_7500

Banconote

IMG_7579

Monete

CARTE DI CREDITO E BANCOMAT: il bancomat viene accettato in tutti i “cajero automatico”, senza nessun problema, consiglio di prelevare agli sportelli di colore verde. Sono quelli che erogano il maggior contante: 780.000$ COP.; altri erogano un massimo di 300.000$ e 600.000$ COP.

Con le carte di credito, abbiamo avuto diversi problemi, alle autostazioni non sono state accettate e a Capurganà applicavano un sovrattassa del 6%. E’ stata accetta solamente da un albergo a San Gil

PRESA ELETTRICA
Le prese di corrente sono a due poli lamellari. E’ necessario un adattatore da viaggio.

IMG_6328

Presa elettrica colombiana

Altro... Colombia, Documenti
Ipiales e il Santuario de Las Lajas

Ipiales si trova a 7 km con il confine dell'Ecuador e deve la sua fama allo splendido Santuario de Las...

Chiudi