Curacao è una delle tre isole che fa parte dell’arcipelago delle Antille Olandesi, è quella più grande, le altre due sono Aruba e Saint Martin.
Willemstad con il suo piccolo centro storico è la capitale di questa bellissima isola caraibica e Patrimonio dell’Unesco.

Curacao

Curacao è importante per la sua posizione strategica che ha ricoperto in passato durante il periodo coloniale olandese. Infatti la sua vicinanza col Sud America e il suo porto (ideale per il commercio), sono sempre stati presi d’assalto dalle scorribande di pirati!




Deve il suo sviluppo al turismo e alle raffinerie di petrolio. Scendendo dall’aereo si può notare oltre il bellissimo mare, anche enormi fabbriche che sputano fuori sicuramente qualcosa di nocivo.

IMG_5815

Piazza centrale di Willemstad

IMG_5828

Nel 1662 i pirati amavano attaccare il porto di Willemstad

IMG_5832

La Compagnia Olandese delle Indie fondò la capitale di Curacao: Willemstad

Ponte galleggiante mobile Regina Emma

La piccola cittadina di Willemstad ha due quartieri principali divisi dal famoso ponte mobile: Regina Emma.

Attraversare il ponte è davvero un’esperienza unica, è come stare sulle montagne russe. Si muove ad ogni passo, inoltre quando arrivano delle navi (ma anche delle semplici bagnarole) il ponte, al suono di una campanella, si divide in due per lasciare passare le barche. Se hai la sfortuna di trovi in mezzo ti sposti con lui, aspettando che si richiuda.

IMG_5886

Ponte mobile galleggiante Regina Emma

 

Punta, Otrabanda e Riffort Village

Il quartiere di Punta è davvero un gioiellino, con le sue case coloniali colorate in stile olandese e le strade piene di negozi di lusso con i ristoranti in riva al mare. In questa zona si trova la vecchia Chiesa, la Sinagoga e un piccolo mercato.

Il quartiere Otrabanda invece è piu popolare e dove potrete incontrare gli abitanti di Curacao. Questa zona è ricca di negozi, piccoli ristoranti e bar in vero stile caraibico. Qui potrete assaggiare il tipico liquore locale: il “blue Curacao”, a base di scorze di laraha, un tipo di arancia dal caratteristico sapore amaro che cresce nell’isola di Curaçao. Se volete socializzare con gli abitanti del posto, sappiate che molti parlano solo il “papiamento“, una lingua d’origine portoghese. Non seguite una strada precisa, ma perdetevi nelle piccole viuzze, apprezzando le case colorate e gli splendidi murales disegnati sui muri.

Sulla passeggiata che costeggia il mare potete trovare il Rif Fort Village, un vecchio forte completamente ristrutturato con molti ristoranti e negozi alla moda. Merita ugualmente una visita, perché da qui si può godere di un bel panorama in stile piratesco!

Rif Fort

Altro... Curacao
#102.Da Paramaribo a Curacao (L’isola che non c’è)

Drin drin drin drin...! E' la sveglia che ci avvisa che oggi andiamo da Paramaribo a Curacao. Sono le 02:30...

Chiudi