In un viaggio in Uruguay, per svago o per lavoro, ti imbatterai in qualche ristorante che offre nel proprio menù il “chivito“. 

Chivito, che cos’è e dove mangiarlo buono...

Chivito, che cos’è e dove mangiarlo buono…

Che cos’è il Chivito?

Il Chivito, è il piatto tipico uruguayo, il padre fondatore Antonio Carbonaro, proprietario del ristorante “La Cozza” a Punta del Este, scoprì per caso questo piatto. Una sera entrò nel suo locale un viandante e ordinò della carne di capra, ma Antonio si rifiutò di cucinarla. Quindi prese una bistecca di manzo, la posò sulla piastra e con un po’ di burro, uovo e pancetta la servì al suo cliente.




Il Chivito può essere ordinato al piatto oppure più tipicamente al pan, cioè al panino. La ricetta è semplice, molto semplice.
Un filetto di manzo cotto alla piastra con l’aggiunta di: lattuga, pomodori, prosciutto o pancetta, formaggio, uova al tegamino. Il tutto accompagnato con insalata russa e patatine fritte.

IMG_2979

Una porzione di Chivito per 2 persone

Dove mangiarlo?

Per decenni, i ristoranti della capitale, le roulotte e le caffetteria, si sono contese la palma di miglior Chivito. Un vero fanatismo culinario!
Vi consigliamo vivamente di stare lontani dalla Mercato del Puerto, perché i costi sono proibitivi, oltre che rappresentare una vera è propria trappola per turisti.

IMG_2970

Mercato dell’Abbondanza

Spingetevi sino a Calle San Josè, più precisamente al Mercato dell’Abbondanza, dove si tiene anche il Mercato dell’Artigianato locale.
Qui sedetevi in un qualsiasi tavolino e ordinate il “chivito gigante”, il suo prezzo è di 499$ UYU, ma avrete anche incluso le bevande e il dolce, tutto per due persone.

Se vi sentite appesantiti, andate ad assistere alle splendide lezioni di tango che si tengono sempre nello stesso complesso.

Altro... Cucina, Uruguay
#30.Da Colonia a Montevideo (Zitarrosa e Libertad)

Colazione fatta, zaino fatto, ricaricato iPad e PC fatto, passaporto in tasca e cervello acceso. Bene allora ripartiamo… Ci aspetta...

Chiudi