Cuba

#129.Da Havana a Bogotà (Purtroppo esistono le frontiere)

Eravamo rimasti fermi all’autostazione dell’Havana, alle 5:00 del mattino, con altri viaggiatori aspettando che fuori venisse un po’ di luce.
A Cuba è impossibile non incontrare italiani, ma noi oggi abbiamo incontrato la coppia di classici cafoni romani, avete presente quelli che non fanno mai la fila e gli piace fare a botte anche quando hanno torto? Si proprio quelli quelli che all’estero parlano solo italiano e dicono ad alta voce: Stà Bono e scansate! oppure No! Io Non pago niente!Purtroppo queste sono quelle cose che ti fanno vergognare di essere italiano.
Continua a leggere

Baracoa: la perla nera di cuba

L’ultima tappa del nostro viaggio cubano, non poteva che essere in questa piccola cittadina considerata strana perfino dai cubani!
Baracoa, anche dal punto di vista geografico, è sempre stata isolata dal resto dell’isola, infatti il primo collegamento via terra con Santiago de Cuba è stata la Farola, una strada costruita negli anni ’60. Prima i collegamenti erano solo via mare.

Monumento Cristoforo Colombo Barracoa C.
Monumento di Cristoforo Colombo, sul male con di Baracoa

Continua a leggere

#122. Da Santiago de Cuba a Baracoa (Il Cucurucho)

Ormai dopo più di tre settimane questi cubani incominciamo a capirli. Possiamo confermare con certezza che se ad un cubano gli dai un appuntamento questo non arriverà mai puntuale.
Il nostro tassista, anzi l’amico della nostra padrona di casa, arriva con 15 minuti di ritardo, alle 07:30 circa, per fortuna che il traffico non rallenta la nostra corsa verso il terminal dei bus, alle 8:00 abbiamo il nostro in partenza per Baracoa, ultima tappa del nostro viaggio a Cuba.

Continua a leggere

Santiago de Cuba con un bicchiere di rum!

Finalmente arrivati nella seconda città di Cuba. Sempre più a Oriente, sempre più verso gli estremi di Cuba, sempre più verso il caldo! Infatti Santiago de Cuba risulta la città più calda e si sentono tutti i suoi 35 gradi, mentre si cammina per le sue strade dissestate o fermandosi ogni 10 minuti a bere un refresco.

Cattedrale Santiago C.
Cattedrale di Santiago de Cuba

Continua a leggere