Una delle attrazioni sicuramente da visitare in Colombia è la Cattedrale di Sale a Zipaquirà, situata a circa 50 km da Bogotà.

Zipaquirà è un piccolo paesino coloniale che deve la sua fama a questa particolare struttura scavata all’interno di una grotta. Al mondo ci sono solamente altre due strutture di questo genere e si trovano entrambe in Polonia.

La Cattedrale di Sale a Zipaquirà

Navata centrale della cattedrale di sale

Per visitare la Cattedrale di Sale a Zipaquirà bisogna scendere a ben 180 metri di profondità ed entrare nella miniera dove hanno estratto ben oltre 250.000 tonnellate di sale.

Dalla biglietteria (ingresso 25.000$ COP p/p) seguite la linea gialla fino all’ingresso dove una targa in marmo vi ricorda che state assistendo all’opera  più bella della Colombiana.

Cartello Cattedrale de Sale Zipaquira C.

“La prima meraviglia della Colombia”

Corridoio Cattedrale de Sale Zipaquira C.

Ingresso alla miniera

Qui vi dovrete mettervi in fila e aspettare il vostro turno. Si entra in gruppi da 50 persone. Se volete, una volta dentro potrete anche staccarvi dal gruppo e girare per i fatti vostri, proprio come abbiamo fatto noi.
Considerate che rimarrete sotto terra per più di due ore, ma non c’è da preoccuparsi, gli spazi sono ampi e l’aria non manca. L’unica cosa è la puzza di zolfo che si sente appena si entra.




All’interno si trovano 14 piccole grotte che rappresentano la Via Crucis di Gesù Cristo.
L’ultima grotta è sicuramente la più spettacolare, infatti si trova la navata centrale della cattedrale con una croce in pietra, illuminata dal basso che rende l’atmosfera davvero unica.

DCIM100GOPRO

Le #2caprenelmondo nella via Crucis di Zipaquira a 180 metri sotto terra!

La croce è la più grande al mondo, mai conservata sottoterra.

La costruzione di questo edificio è legata direttamente al lavoro della miniera di sale, infatti questa zona è molto importante per l’estrazione di sale fin dai tempi antichi.

Il lavoro dei minatori è un lavoro molto duro e pericoloso, per questo hanno iniziato a costruire degli altari dentro alle miniere, per permettere ai minatori di pregare. Con il passare del tempo hanno deciso di costruire una cattedrale come luogo di culto, utilizzata molto non solo per le funzioni religiose, ma anche per i matrimoni.

Nonostante non fossimo credenti, abbiamo trovato la Cattedrale di Sale di Zipaquirà davvero spettacolare e unica nel suo genere.

Mentre cercavo i bagni, ho visto un angelo vestito nero era Roberta

Mentre cercavo i bagni, ho visto un angelo vestito di nero era Roberta

Monumenti Cattedral de Sale Zipaquira C.

Monumento raffigurante le origine Indios locali

All’interno della miniera si trovano anche negozi che vendono souvenir costruiti con il sale, gioielli di smeraldi (un altro elemento molto diffuso in Colombia) e una sala dove si osserva un divertente gioco di luci accompagnato con la musica.

Come Arrivare

Se vi trovate a Bogotà e volete raggiungere la Cattedrale di Sale, il metodo più economico è viaggiare con i bus pubblici.
Dal centro cittadino, prendete uno dei tanti TransMilenio (di Domenica e nei festivi, i bus subiscono variazioni) in direzione Nord. Scendete alla fermata Portale del Norte, il costo del biglietto è variabile da 1.500$ a 1.800$ COP p/p, dipende dall’orario e dal giorno di quando viaggiate. Calcolate circa 30-45 minuti di viaggio dal centro, dipende molto dal traffico.

Nella stessa fermata, partano anche i minibus in direzione Zipaquira facilmente riconoscibile dalla scritta sul parabrezza. E’  difficile sbagliarsi, al massimo chiedete alla polizia. La frequenza è elvata circa uno ogni 20 minuti, anche meno se ci sono molte persone. Il prezzo è di 9.000$ COP p/p, andata e ritorno è impiega circa 45-60 minuti.

Cattedrale Zipaquira C.

Parque Principal di Zipaquirà

Una volta arrivati a Zipaquirà, procedete a piedi sempre dritto sulla Carrera 7. Superate il Parque Principal e solamente quando finisce la strada svoltate a destra dove c’è il cartello della Cattedrale. Da qui in poi seguite la linea gialla, fino alla biglietteria.

Altro... Colombia
Bogotà la prima essenza della Colombia

Con uno sbalzo di quasi 20°C ed un clima tipicamente autunnale, siamo arrivati  a Bogotà, nella capitale colombiana. Questa metropoli,...

Chiudi