Gracias Cile per la tua ospitalità e gentilezza. Sei stato veramente uno splendido paese, sicuramente da uno stile più europeo che latino americano.
All’inizio avevamo qualche timore nei tuoi confronti, come se ci fosse qualcosa che non ci legasse ed invece siamo andati d’accordo già la prima sera a San Pedro de Atacama.

DCIM100GOPRO

#2caprenelmondo faccia a faccia con il Moai


Tu ci hai subito capito, hai intuito dall’inizio che siamo #2caprenelmondo, proprio il primo giorno al confine con la Bolivia a Ollangue hai notato in noi una certa debolezza nel pagare, ma questi forse sono discorsi boliviani che non ti appartengono.

Gracias Cile, per averci fatto risparmiare qualche soldo con la tua ospitalità, gracias Cile per averci fatto conoscere gente meravigliosa, mai e poi mai dimenticheremo Christian e Erick, sono anche le prime persone conosciute in questo lungo viaggio a Ushuaia.
Gracias Cile, per averci fatto incontrare i nostri splendi couch di Aquille, Miguel e Francisco, rispettivamente di San Pedro, Santiago e Valparaiso. Gracias anche a Angelo e Maria per essere state delle ottime guide a San Pedro.

Grattacielo Costanera Santiago C.

Grattacielo Costanera, il più alto del Sud America, si trova proprio a Santiago del Cile

Gracias Cile, per essere stata la ciliegina sulla torta di questi nove mesi in Sud America, ci hai fatto vedere luoghi unici e straordinari, mai dimenticheremo il Geyser del Tatio, la Valle della Luna, la tua magnifica capitale e l’alternativissima città di Valparaiso, che solo a vederla ti viene voglia di scrivere e dipingere come un vero artista.




Gracias Cile, per averci donato la splendida Isola di Pasqua, che forse forse neanche ti appartiene…

DCIM100GOPRO

#2caprenelmondo a Valpariso

Gracias Cile, per averci dato anche tu qualche chilo in più, mai dimenticheremo il tuo “pescato fritto”, la chorillanas, le tue zuppe, la tua birra di Rapa Nui ed il tuo fantastico vino.
Il tuo tinto, ha rallegrato le nostre serate, ha fatto ridere moltissimo i cileni quando spiegavamo il nostro paese (ma forse quello non era il vino) e ci ha regalato dei bei momenti durante i tramonti nell’Isola di Pasqua.

IMG_0026 (1)

Chorillanas, una bomba per il colesterolo: patatine fritte, uovo fritte, cipolla e salsiccia.

IMG_0320

Birra Mahina di Rapa Nui

Gracias Cile, per essere capitato nel mese di Novembre, durante la primavera le tue città sembravano più belle….gracias per averci fatto capire che cosa sia la dittatura, abbiamo
visto video e ascoltato tante storie, ma sapere che sei appena uscito dalla dittatura militare, non lo avremo mai immaginato.

Cimitero Santiago C

Tomba Violeta Parra

Statua Pablo Neruda Santiago C

Busto di Pablo Neruda

Gracias Cile per averci dato artisti del calibro di Pablo Neruda e Violeta Parra, ma anche presidenti dal nome celebre di Allende, gracias a te cileno!

Altro... Cile, Grazie
12.Cile Budget

12.Cile Budget. Dodicesimo paese visitato e dodicesimo appuntamento della nostra rubrica "budget in viaggio", questa volta è il turno del Cile. Il nostro budget...

Chiudi