Noleggiare uno scooter in Cambogia è un’esperienza unica, a volte divertente e a volte faticosa. Guidare nella capitale può essere veramente difficile ed infatti lo sconsiglio vivamente, qui il traffico è qualcosa di esagerato da poter gestire, gli scooter vanno ovunque anche dove non pensereste mai!

IMG_8913

Noleggiare uno scooter in Cambogia equivale ad ogni probabilità ad uno scooter Honda!

Noleggiare uno scooter in Cambogia è molto economico, i prezzi sono abbordabilissimi e alla portata di tutti. Non bisogna essere dei veri piloti di moto GP, ma bisogna avere mille occhi e molta attenzione quando si è per le strade cambogiane. Ma prima di mettersi in moto è necessario sapere alcune piccole informazioni utili.

Ho bisogno della “patente internazionale” per noleggiare uno scooter in Cambogia?

La risposta è sì! E’necessario una patente di guida internazionale per poter guidare in Cambogia.
Ricordatevi, ogni qualvolta che noleggerete uno scooter in Cambogia, all’agenzia non interesse che voi abbiate o meno la patente, ma dovrete mostrarla nel caso verrei fermati dalla polizia!

Attenzione i posti di blocco della Polizia sono molto frequenti sia per le strade della capitale, che nelle provinciali delle altre città.
A Siem Reap è vietato guidare i motocicli. Anche se ultimamente la polizia locale sta chiudendo un po’ gli occhi, ma con ogni probabilità se verrete fermati dovrete pagare una multa per non farvi sequestrare il mezzo o per far chiudere gli entrambi gli occhi con le mani.

Quanto costa noleggiare uno scooter in Cambogia?

Dipende molto da dove ci si trova e per quanto tempo si ha intenzione di noleggiarlo.
Ad esempio i prezzi giornalieri (dalle 8:00 alle 20:00) per uno scooter automatico possono variare:
-3-5$ USD a Sihanouk, Otres e Kompong Cham;
-7$ USD a Phnom Penh e Kratie;
-8-10$ USD a Siem Reap.


Se lo noleggiate per una settimana intera il prezzo può scendere notevolmente, lo stesso vale per periodi mensili, all’incirca il risparmio è del 20-30%! Se volete noleggiare moto di grossa cilindrata, sopra i 125cc il prezzo è destinato a salire.

IMG_9219

Esempio di noleggio scooter, ricordate che il prezzo è sempre trattabile

Il mio consiglio è di noleggiare lo scooter presso la vostra sistemazione, perché così facendo eviterete di lasciare una cauzione o peggio ancora il passaporto! Non lasciate mai il vostro passaporto in mano di qualcuno altro!

Cosa fare in caso d’incidente?

Fare un’incidente in Cambogia è molto facile, considerate che il 90% delle persone non possiede una patente. Se c’è un danno allo scooter, le spese di riparazione sono a vostro carico, se avrete creato danni alla proprietà di qualcun altro, sarete sempre voi i responsabili. Non esiste nessuna assicurazione al momento del noleggio.

Se invece vi trovate a fronteggiare un problema meno grave come una semplice foratura -proprio come è accaduto a noi- non vi rimane che affidarvi a qualche meccanico o anima buona. Noi ce la siamo cavati con 5$, cioè solo la camera d’aria sostitutiva, ma lasciate sempre una mancia a chi ve la sostituirà.

IMG_0592

Rattoppare la camera d’aria di una ruota, costa 1$!

Quanto costa…?

La benzina è a buon mercato, cioè se siete viaggiatori low budget, il costo del carburante non influirà più di tanto sulla vostra spesa finale.

La cosa migliore da fare, è rifornirsi sempre, alle stazioni di rifornimento. Il prezzo è di circa 3450 KHR (circa 0,78€) al litro e avrete il vantaggio di decidere voi quanta metterne. Ma se vi trovate al secco vicino a qualche compagnia e siete lontani dai benzinai, con ogni probabilità avrete bisogno delle bottiglie di benzina.

Una bottiglia da 1,0 litro può costare 3200 KHR, ma fate attenzione perché la benzina viene allungata con altre sostanze, lo testimonia il prezzo.

IMG_8143

Pompa di benzina a Phnom Penh

IMG_8269

Bottiglie di benzina

In Cambogia non esistono i pedaggi autostradali! L’unica ulteriore spesa che dovrete sostenere è quella dei parcheggi che di norma è uguale a 1.000 KHR, indipendentemente dal tempo di sosta!

Alcune cose utili da sapere?

Viaggiare con lo scooter in Cambogia può essere una splendida avventura, anche solamente per entrare a contatto con la popolazione locale ed essere più autonomi.
Se volete girovagare per i dintorni di Battambang, per Kompong Cham e Katie, con ogni probabilità non avrete problemi, stessa cosa vale per Otre e Sihanouk, mentre avrete delle difficoltà per Phnom Penh e Siem Reap, la prima a via del traffico intenso, la seconda perché è vietato!

-Quindi per prima cosa, indossate sempre il casco, anche se tra gli occidentali e i turisti vige la moda di viaggiare senza -niente di più sbagliato- il secondo consiglio importante é: andare piano, usare sempre le frecce direzionali e clacson! Se piove è meglio fermarsi e aspettare che il temporale passi, in media durano solamente un’ora o poco più.

-Non fateci caso se mentre guidate davanti a voi si presenta una mandria di mucche, bufali o cavalli, perché in Cambogia è del tutto normale!

-Le luci non vanno tenute accese anche di giorno, ma solo quando scende l’oscurità, fate attenzione se guidate alla sera o di notte, perché non esiste illuminazione sulla strade e molti mezzi viaggiano senza luci, io sconsiglio in questi casi di mettersi in viaggio.

-A Sihanouk e Otres è pratica comune rubare i motorini, quindi fate sempre attenzione dove lo lasciate durante il giorno.

-Se non vi lasceranno il casco richiedetelo sempre e possibilmente anche un semplice lucchetto per bloccare lo scooter.

IMG_9005

Indicazioni stradali in Cambogia

-Le indicazioni stradali, (quando ci sono) nella maggioranza dei casi sono solamente in cambogiano, quindi è meglio possedere un navigatore. Moi abbiamo sempre viaggiato con il GPS del cellulare e non ci siamo mai persi.

-Anche i cartelli stradali scarseggiano, raramente ne trovarete uno, anche i sensi di guida non vengono mai fatti rispettare, anche perché l’utilizzo dello scooter è l’equivalente di una bicicletta.

-Ma non sono solamente le indicazioni stradali ed i cartelli a mancare, perché pure i semafori scarseggiano, quindi, se impegnate un’incrocio fate sempre bene attenzione. La precedenza è a destra!

Altro... Cambogia, Documenti, Noleggio Scooter
Escursione in scooter: da Kratie ai delfini del Mekong

Kratie è un piccola cittadina che si affaccia sulle rive del Mekong, diventata importante sia perché rappresenta una tappa lungo...

Chiudi