Crociera in Amazzonia: tutto quello che c’è da sapere

Fare una “crociera in Amazzonia”, in un qualsiasi fiume brasiliano è una esperienza unica ed affascinante. Ancora di più se riuscirete a navigare il Rio delle Amazzoni.
In questa post vi daremo alcuni consigli utili e alcune indicazioni su come trascorrere comodamente quattro giorni di navigazione da Porto Velho a Manaus.

Imbarcazione Porto Velho


Il nostro viaggio nel Rio delle Amazzoni, inizia da Porto Velho, attraverso il Rio Madeira, nello stato della Rondonia a circa 750 Km a sud della capitale amazzonica per poi confluire nel Rio Amazzoni.
Abbiamo trascorso sulla barca VIERA III, più di 100 ore, tra navigazione e non, ci siamo fatti spiegare molto bene dalle persone locali e dall’equipaggio, come funziona il trasporto fluviale, quali sono le miglior imbarcazioni e sopratutto quali sono le malizie che un viaggiatore deve adoperare.

LA NOSTRA ESPERIENZA DI VIAGGIO
Nome della barca: VIERA III
Periodo: bassa stagione, tra il 29/04 ed il 03/05 del 2015.
Costo: 205 R$ per persona, compreso il prezzo dell’amaca.
Tipo di nave: in acciaio, adibita al trasporto merci.
Percorso: Rio Madeira, Rio Amazzoni, Rio Negro

Carico Merci Imbarcazione Amazzonia 2
La nostra imbarcazione in acciaio, adibita al trasporto merci e passeggeri

LE IMBARCAZIONI
-Ci sono piccole, medie e grandi imbarcazioni.
-Possono essere in legno o in acciaio.
-Possono trasportare solo passeggeri, solo merci o entrambi.
-Le grandi barche trasportano fino a 250 persone, le medie trasportano fino a 180 persone e le piccole imbarcazioni trasportano fino a 60 persone.
-I motoscafi turistici e quelli per i brevi tragitti hanno un massimo di 50 posti a sedere.
-Le imbarcazioni di legno sono le più lenti.
-Le navi in metallo sono più potenti e più veloci.
-La nave a 5 stelle Iberostar (riconoscibile per la sua stazza e il suo lusso), stazione a Manaus durante il periodo invernale, mentre nel periodo estivo è operante.




ROTTE FLUVIALI
-Ci sono molte barche che vanno su e giù per i fiumi, ad ogni ora del giorno.
-Belem è il porto vicino alla foce del Rio Amazzoni, ma si trova sul Rio Guamà.
-Porto Velho è il porto più grosso che si trova sul Rio Madeira.
-Manaus è il principale porto amazzonico e snodo turistico, si trova nel luogo di incontro tra il Rio Negro e il Rio Solimoes, da qui partono anche tante lancie turistiche per l’escursioni sulla giungla.
-Santarem è il luogo d’incontro del Rio delle Amazzoni e del Rio Tapajos.
-Ricordatevi che se la vostra nave segue il senso delle correnti del fiume, il tempo di percorrenza è minore, può variare anche di parecchie ore.

Prezzi Biglietti Imbarcazione Amazzonia
Tabella dei prezzi. Tratta Porto Velho-Manaus
Controllo Documenti Imbarcazione Amazzonia
Check-in prima della partenza

COME ACQUISTARE IL BIGLIETTO
-L’alta stagione è durante i mesi invernali europei/americani e durante i mesi estivi brasiliani.
-In bassa stagione non è necessario prenotare in anticipo, è possibile acquistarlo a prezzi vantaggiosi anche in agenzia, come nel nostro caso.
-È sempre possibile acquistare i biglietti direttamente al porto o all’interno della barca, ad un prezzo più conveniente.
-Durante l’alta stagione, c’è un maggior afflusso di persone e turisti, è consigliato acquistare il biglietto 1 o 2 giorni in anticipo.
-In ogni caso, se si arriva all’ultimo minuto, con ogni probabilità, troverete sempre un  posto per la vostra amaca.
-È sempre possibile negoziare il prezzo del biglietto. Anche se esiste un prezzo fisso, si può sempre ottenere uno sconto, ma non in alta stagione.
-Verificare sempre se i pasti sono inclusi nel prezzo del biglietto.
-Viaggiare in amaca è senza dubbio il metodo più economico.
-Se optate di dormire nel ponte superiore, il prezzo si intende a cabina.
-Quando si acquista il biglietto o al momento del check-in, di solito danno un braccialetto con un certo colore, il quale indica la vostra destinazione e il nome della barca. Così l’equipaggio sa esattamente quello che avete pagato e la città in cui dovrete andare.

CHE COSA PORTARE
-Amaca e corde per legarla.
-Non vi è alcun limite al bagaglio, ne di peso ne di forma, si può portare di tutto a bordo.
-Se si dispone di molti bagagli, al porto si possono sempre assumere dei facchini!
-C’è anche un piccolo bar con patatine e biscotti sulle barche a lunga percorrenza.
-Le barche offrono acqua potabile gratuita, si può sempre riempire la bottiglia ogni volta che si vuole.
-C’è anche la carta igienica nei bagni, ma è sempre meglio avere un rotolo di scorta.
-Tappi per le orecchie se il rumore del motore, le persone o i bambini possono darvi fastidio mentre dormite.
-Se viaggiate di notte nell’amaca, è indispensabile avere una piccola coperta o un ottimo sacco lenzuolo, può fare molto freddo.
-Posate e piatti se li avete possono tornarvi utili, a volte i piatti finiscono e bisogna aspettare.
-Una bottiglia di plastica o meglio ancora una borraccia per riempire con acqua, fornita gratuitamente a bordo della barca.
-Portare flip flop, sono molto comode per muoversi a bordo o per fare la doccia.
-Libri, tablet, PC, smartphone, iPod e tutto quello necessario a rilassarsi o ad occupare il proprio tempo libero.
-Torcia, indispensabile per la notte.
-A bordo ci sono le prese elettriche, alcune sono vicine alla amache.

Legare l'Amaca Amazzonia
Posti numerati per l’amaca e nodo
Legare l'Amaca Amazzonia 3
Prese elettriche a bordo

DOVE METTERE L’AMACA
-Il costo di un’amaca può variare dai 15 ai 45 R$.
-Cercate sempre di trattare il prezzo dell’amaca all’interno del prezzo del biglietto della nave.
-Per dormire in amaca sulle barche dell’amazzonia non c’è nessun problema, è sicuro ed economico.
-Per trovare il posto migliore, si deve arrivare presto sulla barca.
-Si può anche mettere l’amaca il giorno prima della partenza e dormire direttamente sulla barca, risparmiando così il costo di una notte.
-Ci sono barche con due o tre piani per il posizionamento dell’amaca.
-I posti migliori sono situate ai piani superiori.
-Non posizionarsi mai vicino al refettorio, ai bagni e all’entrata e uscita della barca.
-Controllate sempre dove tramonta o sorge il sole, il caldo può essere terrificante.
-Se scegliete un posto vicino alle lampadine, avrete i pro e i contro. Di notte avrete sempre la luce negli occhi, mentre potrebbe esservi d’aiuto se cercate degli oggetti nel vostro zaino.
-Scegliete sempre un posto vicino a uno dei pilastri della barca, in modo da poter legare il vostro zaino. Un altro vantaggio è che si avrà sempre più spazio.

Televisione Imbarcazione Amazzonia
Sala TV e BAR

COSA FARE A BORDO
-Risalendo il fiume si è sempre vicino alla riva, qui si può godere di un ottimo spettacolo, si possono ammirare le palafitte, uccelli, piantagioni e tante piccole case isolate.
-Durante il viaggio da Porto Velho a Manaus, in due occasioni si potrà godere del bellissimo spettacolo che la natura mette a disposizione. Vicino a Manaus ed a Nuova Aripuana, si può notare la diversa colorazione dei fiumi che non si uniscono mai e proseguono uno accanto all’altro.
-All’imbrunire, le barche utilizzano un potente faro, per vedere se c’è qualcosa di pericoloso nel fiume, questo è il momento migliore per avvistare i coccodrilli.
-Leggere un libro o ascoltare musica. Avrete tutto il tempo a disposizione.
-Godetevi le albe con un buon caffè caldo oppure rilassatevi sorseggiando una birra al tramonto.
-Osservate con cura il Rio Madeira affluire nel Rio delle Amazzoni, è qualcosa di veramente emozionante.
-Dedicatevi alla conversazione con le altre persone e affinate il vostro portoghese.
-Cercate di conoscere affondo l’equipaggio, fategli domande sulla barca o sulle varie rotte fluviali.
-Scrivete articoli per il vostro blog, questo è stato scritto a bordo della nave!
-A bordo esiste anche un area comune con la TV.

Pranzo Imbarcazione Amazzonia
Sala mensa, i pasti sono a buffet e si consumano in amaca.

CIBI & BEVANDE
-I pasti a bordo, vengono serviti sempre molto presto.
-La colazione dopo le 6 del mattino, il pranzo tra le 10.30 e le 11:00 e la cena tra le 17:00 e le 18:30.
-I pasti sono a buffet.
-La colazione è caffè, latte, pane o crackers con burro.
-Il cibo servito di solito è: manzo, pollo arrosto, pasta, riso in bianco, fagioli e zuppa.
-Può essere servita anche la merenda a metà pomeriggio.
-Alcune barche hanno il bar e vendono bibite e snack.
-L’acqua è sempre gratuita e fresca. Non preoccupatevi di comprarla prima di partire, perchè a bordo non manca. Questo vi farà risparmiare molto denaro.

Acqua Potabile Imbracazione Amazzonia
Distributore di acqua potabile, rigorosamente gratuita!
Bagno Imbarcazione Amazzonia
Servizi igienici a bordo

SALUTE E SICUREZZA
-Se il mal di mare vi preoccupa, a bordo di queste barche non ne soffrirete, perchè non esiste il movimento ondulatorio, è un fiume piatto.
-Le uniche onde sono quelle generate dalle altre barche.
-I servizi igienici sono condivisi e separati tra uomini e donne.
-I bagni sono dotati di servizi igienici e doccia, tutto assieme, generalmente vengono puliti una volta al giorno.
-La qualità dei bagni sono comparabili ai bagni di una normale autostazione dei bus.
-Per lavarsi i denti, è consigliabile utilizzare i lavandini fuori dai bagni, quelli nell’area comune, sono dotati anche di specchio, ma sopratutto utilizzate l’acqua da bere fornita dal distributore.
-Quando si viaggia vicino alla riva, è consigliato utilizzare un repellente contro gli insetti.
-Non lasciate mai il vostro bagaglio aperto o con oggetti di valore in bella vista, gate molta attenzione se viaggiate da soli, usate il lucchetto.
-Il problema è quando la barca si ferma e salgono a bordo: venditori di cibo, facchini e taxisti.
-Se si arriva a destinazione alla sera tardi, si può sempre rimanere sulla barca fino alla mattina successiva.
-Portarsi sempre con se, il kit di primo soccorso.
-Ogni mattina eseguire esercizi un po’ di stretching. L’amaca può mettere a dura prova la vostra schiena.

Se vuoi approfondire la nostra esperienze in barca, leggi qui l’avventura sul Rio Madeira e goditi il video!

Crociera in Amazzonia: tutto quello che c’è da sapere ultima modifica: 2015-05-07T10:00:37+00:00 da Idea Nomade
Posted on: 07/05/2015

Rispondi

Altro... Brasile, Tutto quello che c'è da sapere
#73.Da Porto Velho a Manaus (Ritrovarsi in Amazzonia)

E' ora di salutare i nostri couchsurfer: Denise e Franklin, insegnante lei e avvocato lui, due splendide persone che ci...

Chiudi