Per capire “come muoversi Brasilia, bisogna procedere a piccoli passi. Nella capitale brasiliana non esistono i nomi delle vie e nemmeno i numeri civici, esattamente come a Tokyo e Sana.
Brasilia, vista dall’alto si sviluppa a forma di uccello o aeroplano. Si possono distinguere i blocchi e le arterie principali, i punti di riferimento sono il Nord e il Sud
.

Cartina Brasilia

Planimetria di Brasilia 

Le ali, si chiamano Norte (Nord) e Sul (Sud), all’interno di ognuna ci sono gli Sqn (i Quadrati) con i numeri 100-200-300 e 400 e infine i Bloco (i Blocchi) rappresentati dalle lettere sequenziali da A a K. Quindi potete trovare il sqn 205, bloco k sia ad asa nord che ad asa sud! Ad unire le ali, c’è la strada principale Eixo, la quale ha altre due strade principale entrambe parallele la W3 (Strada Ovest) e la L2 (Strada Est).

Cartina Casa Nostra Brasilia

Indirizzi di Brasilia

Nel corpo dell’uccello o nella fusoliera, esiste l’arteria principale stradale, che funziona come un asse di simmetria. Qui sono presenti i monumenti più importanti, gli edifici politici, il palazzo presidenziale e ben 42 ministeri.
Questa strada dalle larghezze bibliche, ha due sensi di marcia: la N1 e la S1. Al centro si trova la
Rodoviaria do Plano Pilota (la stazione dei mezzi urbani) e la stazione Central, capolinea delle  linee metropolitane verde e arancione.



Muoversi con i mezzi pubblici

Una corsa in bus da una delle due ali alla rodoviaria centrale costa circa 2,00R$, il biglietto si compra sul bus. Una corsa in metropolitana costa 3,00R$, funziona esattamente come quella di Rio de Janeiro. Viene rilasciata una carta magnetica, che deve essere infilata all’interno del tornello, all’uscita della stazione non è richiesto nessun controllo.

Come muoversi a Brasilia

Clicca per ingrandire

Se vi dovete recare alla Rodoviaria Internazionale, la fermata è uguale per entrambi le linee, bisogna scendere a Shopping e proseguire a piedi. Purtroppo la metropolitana esiste solo sull’ala Sul, mentre sembra sia in costruzione un’altra linea, quella dell’ala Norte.

Muoversi a piedi

Bisogna confermare che questa città futuristica, non è stata studiata per essere visitata a piedi. Infatti nelle giornate calde e secche, non troverate riparo sotto nessun albero o sotto nessun viale. Non esisono marciapedi veri e propri, ma dei veri e propri sentieri urbani.

Per non perdervi seguite sempre le arterie principali e non abbiate paura di addentrarvi  all’interno dei blocchi. Sono gli unici posti dove potete trovare negozi, farmacie e supermercati.
Infine quando girate per la città, fate sempre attenzione alle piste ciclabili. Brasilia è piena e se dovete attraversare la strada, alzate sempre prima la mano.

Considerazioni Finali

Devo dire che all’inizio è un pò complicato capire come muoversi a Brasilia, ma dopo un pò ci si fa l’abitudine.  Con questo metodo logico matematico è veramente efficace scoprire l’indirizzo di un luogo importante. Inoltre sapete quanti problemi si potrebbero risparmiare, se ogni città adottasse questo metodo…? Non ci sarebbero più discussioni, sui nomi delle vie e non bisognerebbe ricordarsi i nomi di politici, santi o re!

Altro... Brasile
Brasilia di nome, ma non di fatto!

Brasilia è la capital federal del Brasile. E' davvero una metropoli assurda. Nata dall'idea del presidente "Juscelino Kubitschek" (voleva dare al...

Chiudi