I monoliti di Tiwanaku

I monoliti di Tiwanaku si trovano a circa due ore di bus da La Paz, sulle sponde meridionali del Lago Titicaca. Rappresentano il più grande sito architettonico megalitico preincaico dell’America Latina.

I monoliti di Tiwanaku
Porta del Sol

I Tiwanaku

La civiltà di Tiwanaku visse nel 600 a.c., ma nel 1200 d.c. era gia stata assorbita dagli Inca. Purtroppo quasi tutti i suoi tesori furono saccheggiati e distrutti dagli spagnoli, per fortuna alcune rovine si salvarono e si possono ammirare sia nel sito archeologico sia nel Museo Archeologico di La Paz.




Tiwanaku fungeva da centro cerimoniale, qui si possono osservare, sparsi per tutto il sito, enormi blocchi di pietra dal peso di circa 25 tonnellate, la domanda sorge spontanea: come hanno fatto a trasportare questi blocchi di pietra? Quando gli spagnoli posero questa domanda agli Aymara, loro risposero che era stato il loro Dio a farlo.

I Monoliti

La struttura più grande che si può ammirare è la Piramide di Akapana,costruita su una collinetta. Durante recenti scavi hanno trovato crani che si pensa fossero dei trofei di guerra, per questo motivo gli archeologi pensano che Tiwanaku sia un centro cerimoniale.

Piramide Akapana Tiahuanaco La Paz B.
Resti della Piramide Akapana

A nord della piramide si trova una piattaforma, chiamata Kalasasaya, molto grande costituita di grandi blocchi di pietra, incastrati in modo molto preciso. A est si ammira il Templete Semisubterraneo, collegato da una piccola scalinata, incastrati tra le pietre si osservano dei volti, alcuni con i tratti non tipicamente andini, ma di origine africana, altri addirittura sembrano extraterrestri.

Tempio Sotteraneo Tiahuanaco La Paz B.
Porta d’ingresso alla Piramide
Tempio Sotteraneo Tiahuanaco La Paz B.
Sculture di visi del tempio Sotterraneo, quella al centro è simile ad una rappresentazione extraterrestre

La Puerta Del Sol è una porta megalitica che fu scolpita in unico blocco di pietra adornato sia da figure geometriche sia da piccole nicchie. Alcuni storici ritengono che la porta fungesse da calendario, altri, invece, pensavano che le nicchie servivano per le offerte al Dio Sole.

Sacerdote Tiahuanaco La Paz B.
Monolite Ponce

In corrispondenza alla Puerta si trova il monolite più famoso, El Fraile o il Sacerdote. Decorato con le figure più importanti di questa cultura: il guerriero puma, il serpente, l’uomo condor.

Sacerdote Tiahuanaco La Paz B.
Il Sacerdote El Fraile

Vicino a questo sito ci sono due musei interessanti da visitare, il biglietto è compreso nel tour.

Museo della Ceramica

Il Museo della Ceramica illustra con oggetti e suppellettili, le varie culture pre inca della Bolivia.
Nel Museo Litico invece, si possono trovare vari esempi di monolite, tra cui il più famoso e massiccio Monolito Bennetto Pachamama, decorato con le classiche figure di condor, puma e serpente.

Un altro sito da visitare, sempre compreso nel prezzo del tour, è il sito di Puma Punku (porta del puma). In questo tempio si osservano megaliti molto grossi e pesanti, anche in questo caso la costruzione fu iniziata con un tipo di materiale e conclusa con un altro!

I monoliti di Tiwanaku ultima modifica: 2015-10-08T14:00:05+00:00 da Idea Nomade

Rispondi

Altro... Bolivia
Valla della Luna: il labirinto di piccoli canyon a punta

La Valle della Luna si trova a circa 10 km da La Paz, nel canyon del Rio Choqueyapu. Per raggiungerla...

Chiudi