Nato nella regione della Plata tra Argentina e Uruguay, il tango a Buenos Aires è una vera istituzione. Non è solo un ballo, ma un genere musicale che comprende danza e musica.
Uno dei suoi più importanti portavoce fu Carlos Gardel, di origine francese, si trasferì con la madre a Buenos Aires. Grazie a questo personaggio il tango divenne importante non solo nei quartieri di Buenos Aires, ma anche a Parigi e New York.

IMG_2319

Interno La Catedral


Il tango moderno è dominato largamente dal maestro Astor Piazzolla, che portò il tango dalle sale da ballo a quelle da concerto. Il “tango nuevo” era diventato anche un genere musicale da ascoltare. Grazie a lui si diffuse il tango mescolato ad altri generi musicali come l’elettronica. Tra i gruppi più famosi i Gotan Project e Bajofondo.

Il tango è un ballo basato soprattutto sull’improvvisazione, l’unica regola rimane che l’uomo guida e la donna segue. Il passo base è il normale passo di una camminata e la la posizione di ballo è un abbraccio frontale.
Le sue caratteristiche principali sono la sua eleganza e la sua passionalità.

Dove ballare il tango a Buenos Aires

tango a Buenos Aires

Ingresso a La Catedral

Se siete a Buenos Aires non potete certo perdervi un esibizione dal vivo di questo famoso ballo. Le proposte sono tante, ma se siete come noi, alternativi, vi consigliamo di andare a La Catedral.
Questo particolare locale propone lezioni di tango a prezzi abbordabili: 40 pesos l’ingresso, oppure 70 pesos ingresso più un’ora di lezione, dalle 18:00 in poi tutti i giorni.

Tango a Buenos Aires

Sala da Ballo

L’edificio é davvero particolare, un ex fabbrica abbastanza grande, buia e polverosa, ma con bellissime opere d’arte appese ai muri, biciclette e oggetti stravaganti sparpagliati per la sala.
Le lezioni si tengono nella sala principale, attorno ai vari tavolini che ne fanno da cornice, i maestri conducono i corsi con metodi molto informali, non occorre avere nessun tipo di calzatura o vestiario particolare.
L’unico aspetto negativo é il volume della musica, è un pò troppo bassa.




Infondo alla sala si trova un ristorante vegetariano dove potete ordinare delle ottime empanadas, delle torte di verdura, oppure sorseggiare una semplice birra fresca o un’ottima sangria.
Se anche voi capitate di andare nel periodo estivo, considerate che all’interno della Catedral, non esiste l’impianto di condizionamento, quindi vestitevi con abiti leggeri.

Non importa se siete dei principianti, la filosofia di questo locale é di ballare il tango fino a notte fonda.

Altro... Argentina, Blog, Che cosa vedere o fare a...
Helado Argentino

Amanti del gelato, è arrivato il momento di assaggiare l'helado argentino. Possiamo confermare che la sua fama di helado (gelato), simile...

Chiudi