Il quartiere La Boca é una zona molto particolare di Buenos Aires. Da un lato molto turistico grazie al rinnomato “Caminito” e dall’altra lo splendido stadio “La Bombonera“.

La Boca

La Boca

Questo barrio proletariato, è abitato soprattutto da “portenos” (abitanti di Buenos Aires).
Verso la meta del XIX secolo, accolse gli immigrati spagnoli e italiani (in particolare della Regione Liguria) che si stabilirono presso il fiume Riachuelo, lavorando nei magazzini e nei vari stabilimenti limitrofi.

Dopo che avevano dipinto le chiatte per trasportare le merci, usavano la vernice avanzata buttandola sulla lamiera delle loro case. Conferendo così al quartiere una delle caratteristiche per cui sarebbero diventate famoso successivamente.

IMG_2374

Case de la Boca

Il Caminito

La Boca

Famoso palazzo trapezoidale della Boca

Il Caminito, dove si trovano attualmente la maggioranza delle case in lamiera colorate, è la vita più nota del barrio, dove i turisti, soprattutto nel week end, prendono le loro macchine fotografiche per immortalare i caratteristici negozi di artigianato, i ballerini di tango che si esibiscono davanti ai dehors dei ristoranti e vari artisti di strada sparpagliati per le vie.




Questa zona è sicuramente molto caratteristica, ma secondo il nostro modesto parare é fin troppo curata nei minimi particolari, perdendo la sua qualità originaria, possiamo aggiungere che avendola vista dieci anni prima, oggi si possono notare anche gli sponsor sulla più famosa scritta Caminito!
Al contrario se prendete le vie adiacenti, troverete il vero quartiere Boca, con i bimbi che giocano per strada, le bettole con personaggi particolari che parlano ancora il dialetto genovese!
IMG_2378 Il fiume che attraversa il quartiere certamente non ti fa venire voglia di fare una passeggiata attorno, infatti è molto sporco e male odorante.

La Bombonera

La Boca

La Bombonera

A quattro isolati di distanza sorge l’altra attrattiva de la Boca: la Bombonera. Questo è il famoso stadio in cui gioca il Boca, la squadra dove ha militato Maradona.
Attorno allo stadio troverete vari negozi che vendono vari gadget sulla squadra e sul calcio in generale. Se siete degli amanti del calcio, dovete andare a visitare il Museo de la Passion Boquense. 

Questo eccellente museo, ad alta tecnologia, ripercorre la storia della Bombonera e la vita di alcuni miti calcistici.
Il museo di trova proprio sotto e pagando 110 pesos potrete effettuare il tour interno allo stadio.
IMG_2383 Il resto de la Boca sembra off-limits per i turisti. Infatti appena abbiamo cercato di superare il Caminito, siamo stati fermati dalla polizia che ci ha sconsigliato vivamente di proseguire.
È la prima volta che ci capita una situazione del genere e la domanda sorge spontanea: è realmente pericoloso o si vuole solo nascondere quello che c’è dietro la parte più attraente e più turistica di questo quartiere?

Altro... Argentina
Un Giovedì da Portenos

Se vi ritrovate di giovedì a Buenos Aires, ecco cosa vi consigliamo di fare, per poter assaporare la vera vita...

Chiudi