La guida definitiva di Yangon

Yangon è la città più grande e importante del Myanmar, fino al 2005 fu la capitale, poi lo divenne Nay Pyi Taw.
Yangon si presenta agli occhi del turista, in modo caotico, dove non esiste un codice stradale, dove i marciapiedi sono pieni di buche (se non si sta attenti, si rischia di cadere nella fogna), in giro ci sono pochi turisti, è afosa come tutte le altre città del sud est asiatico, ma allo stesso tempo è una città ricca di splendidi templi e un’architettura coloniale molto bella, anche se molto usurata dal tempo.

Pagoda Shwedagon

Ma Yangon è anche persone che ti sorridono e ti salutano in continuazione, bambini incuriositi e anziani straniti che ti osservano, bancarelle di cibo da strada sparsi un po’ ovunque e mercati all’aperto.
La tradizione è ancora molto importante, soprattutto nel modo di vestire, quasi tutti gli uomini e le donne indossano longyi, una specie di pareo.
Allo stesso tempo, dopo una lunga dittatura, la modernità sta bussando alla porta e si iniziano ad osservare fast food, cellulari in quasi tutte le mani e i ragazzi più giovani vestiti e pettinati all’ultimo grido!

 

Ecco una piccola e pratica Guida di Yangon, suddivisa per categorie:

CHE COSA VEDERE
CHE COSA FARE
TEMPLI
MERCATI
ESCURSIONI
COME MUOVERSI
DOVE ALLOGGIARE
COSA MANGIARE

Posted on: 11/06/2016

Rispondi

Altro... Che cosa vedere o fare a..., Myanmar
Come ottenere il visto online del Myanmar

Per ottenere il visto online del Myanmar, la procedura da seguire è molto semplice! Per noi che viaggiamo da molto...

Chiudi