Che cos’è il Frequent Flyer?

Il programma “frequent flyer” è un servizio fornito dalle compagnie aeree ai viaggiatori che effettuano frequenti voli al fine di fornire servizi migliori e vantaggi durante i viaggi effettuati con tali compagnie.
Nella maggior parte dei casi, i viaggiatori iscritti al programma guadagnano tanti punti quante sono le miglia percorse; i punti così accumulati possono quindi essere utilizzati per ottenere voli gratuiti o altri servizi, oltre a permettere ai passeggeri di godere di benefici addizionali, come l’accesso ad aree (lounge) dell’aeroporto loro riservate o la priorità nelle prenotazioni.

F.F.

E’ un pò come la raccolta punti del supermercato, che ad esempio accumuli ogni tot di euro spesi, qui invece li raccogli ogni tot di miglia percorsi.
Le compagnie aeree low-cost non usano questo tipo di programma, o perlomeno non dei programmi premio della stessa portata.

Perché iscriversi?
Iscriversi è gratuito, facile e veloce. Partecipando a un programma frequent flyer anche chi non viaggia troppo spesso ha la possibilità di ricevere un premio in ricompensa per degli acquisti che avrebbe fatto comunque. Magari anche un biglietto aereo gratuito o un viaggio in first class!

Come si accumulano i punti?
Il metodo principale per ottenere punti in un programma frequent flyer consiste nel compiere viaggi aerei con le compagnie partner. Non è perciò necessario limitarsi a un’unica compagnia aerea per guadagnare punti, ma si possono accumulare con tutte le compagnie che fanno parte della stessa alleanza. Ad esempio se si viaggia con il programma MilleMiglia di Alitalia, i punti si possono accumulare anche con i voli KLM, quindi anche se volo con l’Iberia Plus, i punti si possono raccogliere anche con i voli della Cathay!
La maggior parte dei programmi premia i viaggiatori con un numero di punti proporzionale alla distanza percorsa (ad esempio un punto per miglio, qui potete trovare un calcolatore di miglie), sebbene non sia l’unico metodo utilizzato. In Europa, alcune compagnie offrono un numero fisso di punti per volo, a prescindere dalla distanza. Il calcolo può prevedere poi punti addizionali per viaggi in prima o in business class, spesso assegnando un numero inferiore di punti nel caso di biglietti scontati.
Molti programmi prevedono poi la possibilità di ottenere punti non solo volando, ma anche con soggiorni negli hotel partner o noleggiando un veicolo da una società associata. Altri metodi includono l’utilizzo di carte di credito, che assegnano dei punti a ogni addebito, o ancora la possibilità di guadagnare miglia cenando nei ristoranti convenzionati.
I programmi differiscono poi nella scadenza dei punti – alcuni scadono dopo un periodo di tempo predeterminato, altri nel caso di un prolungato inutilizzo del proprio conto.

Quale programma scegliere?
Dato che quasi ogni compagnia aerea ha un proprio programma frequent flyer è importante decidere quale programma usare. La decisione potrebbe sembrare facile, scegliere il programma della compagnia aerea che si usa più spesso. Chi vola maggiormente con l’Alitalia sceglie il programma MilleMiglia, chi vola spesso Lufthansa sceglie Miles&More, chi viaggia spesso in Asia con la Cathay Pacific sceglie il programma Asia Miles, etc.
Sorprendentemente questa non è sempre la migliore strategia! Con l’introduzione delle alleanze di compagnie aeree la possibilità di accumulare punti, che di usarli si estende a tutte le compagnie partner. Le tre grandi alleanze sono: Star Alliance, Oneworld e Skyteam.
Giacché molti acquistano semplicemente i voli più economici, è consigliabile scegliere un programma frequent flyer per ognuna delle tre grandi alleanze. Così, anche se si ha un’alleanza o compagnia preferita, si guadagneranno miglia nel caso in cui una compagnia d’un’altra alleanza offre un prezzo significativamente più basso su una rotta desiderata.




Iscrizione
Iscriversi è facile e gratuito, dopo aver eseguito una semplice registrazione ad un qualsiasi programma come Miles&More o MilleMiglia, la tessera verrà spedita comodamente a casa e avrete da subito delle miglia omaggio o altri benefici iniziali.
Inoltre le compagnie aeree mettono a disposizione anche delle ottime app per tenere sempre sotto controllo le vostre miglia accumulate.
Un consiglio che posso dare, essendo gratuito, non esitate a iscrivervi, male che vada non riceverete nessun premio.

Scadenza
In quasi tutti i programmi frequent flyer le miglia scadono dopo un certo periodo.
C’è però una grande differenza tra i programmi nei quali le miglia scadono se non vengono usate entro un arco di tempo stabilito, e i programmi nei quali le miglia scadono dopo un periodo di inattività.
Ad esempio le miglia Miles&More scadono 36 mesi dopo che sono state accumulate. Quindi chi aderisce a questo programma deve sempre stare all’erta e usare le miglia frequentemente per non perderle del tutto. Le miglia dei soci elite e soci con la carta di credito Miles&More invece non scadono!

Posted on: 21/03/2014

Rispondi

Altro... Documenti
Guida al rilascio del Passaporto Elettronico (ITA)

Siccome c'è sempre molta confusione sulla burocrazia italiana e molti utenti non sanno come ottenere il passaporto elettronico italiano, ecco...

Chiudi