Porto Alegre: tra Europa e Brasile

Varcato finalmente il confine, siamo in Brasile, c’è l’abbiamo fatta…!
Dopo quasi un mese mezzo di lingua spagnola, adesso ci ritroviamo alle prese con una nuova lingua: il portoghese.

Porto Alegre, è la capitale dello Stato Rio Grande do Sul che si affaccia sul lago Patos.

IMG_3447
Rua dos Andredas, Porto Alegre

Da subito ci rendiamo conto di quanto il popolo brasiliano sia molto più accogliente e allegro rispetto a quello argentino o allo stesso uruguaiano.
Qui le persone sembrano essere più estroversa e cordiali, nella nostra prima giornata brasiliana, nessuno e dico nessuno ha parlato al di fuori del portoghese, ma comunque in un modo o nell’altro, fanno di tutto per farsi capire.
Questa città, si può benissimo visitare in giornata, infatti dal punto di vista turistico ha poco da offrire, ma può sempre essere d’aiuto per capire meglio come vivono i brasiliani al sud del Paese.
Affacciata sulle sponde della Lagoa dos Patos, è la città portuale più importante del Brasile meridionale.
Avendo un elevato livello di istruzione, la città si mostra molto progressista e moderna sia dal punto di vista artistico che sociale.
Il “Mercado Publico” è il cuore pulsante di questa città grazie alla sua stazione metropolitana e degli autobus locali.
Il Mercato, costruito nel 1869, ospita ancora oggi tantissime bancarelle, con tantissimi cibi: dalla carne al pesce,  dalla frutta dai colori vivaci, fino alle spezie erva matè, per la preparazione del Chimarrao.

IMG_3463
Mercado Publico
IMG_3455
Bancarelle del cibo: pesce alla griglia

Nel centro cittadino, percorrete la via pedonale R.dos Andradas,  per non perdervi i negozi, le bancarelle e le persone che si esibiscono in strada, creando così una bella atmosfera tutta brasiliana. Durante la passeggiata, si possono osservare diversi edifici neo classici, anche dai colori più stravaganti e con una piccola deviazione il “Ponte Pedra.”

IMG_3496
Ponte di Pedra
IMG_3487
Cattedrale di Porto Alegre
IMG_3484
Teatro Sao Pedro
IMG_3442
Monumento Expedicionario
IMG_3440
Chiesa di Santa Teresinha

Sicuramente non si può non ammirare la Cattedrale Metropolitana, risalente al XX secolo, li vicino si trova anche il Teatro Sao Pedro.
A circa 1 km dal centro, si trova il più grande parco della città, Parque Farroupilha, dove si può praticare jogging, visitare il Monumento Expedicionario e la bellissima Chiesa Santa Teresinha.

Posted on: 05/04/2015

Rispondi

Altro... Brasile
#43.Da Punta del Diablo a Porto Alegre (Chuy/Chui)

Anche se il nostro viaggio era da Punta del Diablo a Porto Alegre, voglio scrivere questo post per aiutare altri...

Chiudi