Come noleggiare uno scooter a Bali

Quando ho saputo con certezza che avremmo passato più di una settimana a Bali, il mio primo pensiero è stato: ma come ci muoviamo adesso? Driver personale, auto a noleggio o scooter…?
Così ho incominciato ad aprire il navigatore e a segnarmi le zone che mi interessava vedere, poi ho segnato le distanze ed infine sono andato a leggermi i racconti dei viaggiatori che hanno visitato Bali con un autista privato, ma trovavo sempre poche informazioni sul noleggio dello scooter ed i prezzi per un’auto erano esagerati per noi.

IMG_4513

 Per questo motivo ho deciso di scrivere questo post, per aiutare altri viaggiatori a risparmiare tempo e denaro, ma sopratutto a visitare Bali in maniera autonoma e divertente.

Ho bisogno della “patente internazionale” per noleggiare uno scooter a Bali?
La risposta è sì! E’necessario un patente di guida internazionale per affittare uno scooter a Bali.
Se vuoi sapere come ottenere il rilascio della “patente internazionale”, leggi qui!
Ricordatevi che ogni qualvolta noleggerete uno scooter a Bali, al tizio che ve lo affitterà non importa una sega se voi avrete o meno la patente, al contrario alla polizia invece dovrete sempre mostrarla, accompagnata dal vostro passaporto (originale), dalla patente italiana e dai documento dello scooter (controllate bene che ci siano sempre prima di partire, nel caso non ci fossero richiedeteli!)

DCIM101GOPRO
Le #2caprenelmondo con il casco sempre ben allacciato 

Detto questo, ultimamente la polizia locale ha preso di mira solamente i turisti, giusto o sbagliato che sia, è indispensabile possederla! Che cosa succede se giro senza la patente internazionale?
Alla polizia di solito non interessa far rispettare la legge, sono solo in cerca di una tangente che chiameranno multa.
Secondo gli stranieri residenti a Bali, una multa dovrebbe essere di circa 150.000 IDR, ma se voi gli lasciate 50.000 o 100.000 IDR dentro il passaporto, con ogni probabilità vi lasceranno andare.
Fate attenzione perche in Indonesia c’è l’obbligo d’indossare il casco, potreste venire multati, se non lo indossate.

Quanto costa noleggiare uno scooter a Bali?
Dipende molto da quanto tempo si ha intenzione di affittarlo. Ovviamente, più lungo è il periodo e più economico sarà il prezzo finale.
Tuttavia, è incredibilmente economico rispetto ad altri posti nel mondo. Io ho affittato uno scooter a Ubud, con cambio automatico e 125 di cilindrata per 50.000 IDR al giorno (c.a. 3,42€) per cinque giorni, ho speso poco in tutto poco più di 17,0€.
Quindi, in sostanza, questi dovrebbero essere i prezzi per uno scooter a noleggio a Bali:
-per giorno: 40.000-70.000 IDR
-per settimana: 200,000-280,000 IDR
-al mese: 650,000-750,000 IDR
Considerate che se cercate cilindrate sopra i 125cc e con l’attacco per la tavola da surf, il prezzo potrebbe salire.
E l’assicurazione…?
Questa è un’altra storia. La risposta è: nessuno vi assicurerà! A mio modesto parere è stupida farla, controllate se avete già qualche copertura particolare sulla vostra assicurazione da viaggio.

Cosa fare in caso d’incidente?
Beh, in realtà dipende dalla gravità dell’incidente e da quello che è successo. Se c’è un danno allo scooter, dovrete provvedere voi stessi alle riparazioni, se avrete creato danni alla proprietà di qualcun altro, anche in questi casi dovrete pagarli.
Se avete un contenzioso con un altro motociclista o con un’altra persone, dovrete chiamare la polizia, ma ricordatevi che voi siete occidentale e turista, quindi, con ogni probabilità, nessuno vi aiuterà…

Dove posso noleggiare uno scooter a Bali?
In ogni zona turistica di Bali si può affittare uno scooter. Per me, la cosa migliore da fare, è di affittarlo direttamente nel luogo dove alloggiate.
Otterrete con ogni probabilità il miglior prezzo e le migliore garanzie. Tuttavia, se alloggiate a Kuta o Seminyak troverete un numero incalcolabile di posti dove noleggiarlo.
Prima di accettare ogni richiesta e mettervi in moto, controllate bene il mezzo e se non siete sicuri, richiedete delucidazioni al responsabile.




Quanto costano benzina e parcheggio?
La benzina è a buon mercato, cioè se siete viaggiatori low cost, il costo del carburante non influirà per niente sul vostro budget. La cosa migliore da fare, è rifornirsi sempre, alle stazioni di rifornimento, il prezzo è di circa 7.000 IDR al litro e avrete il vantaggio di decidere voi quanta metterne. Ma se vi siete persi in qualche strada, lontano dai centri abitati o in un piccolo villaggio, con ogni probabilità avrete bisogno delle bottiglie.
Una bottiglia da 1,0 litro può costare tra gli 8.000 IDR e i 10.000 IDR, ma non di più, idem per le piccole colonnine di benzina, dipende molto da dove vi trovate.
Con il nostro scooter, con 5 litri abbiamo percorso oltre i 170 Km, tra percorsi misti e collinari.

IMG_4501
Colonnine di bensin, cioè benzina
IMG_4810
Bottiglie di benzina, molto comuni nei villaggi rurali o fuori dai centri abitati

Per quanto riguarda il costo dei parcheggi, il prezzo è variabile tra 1.000 IDR se vi trovate nella zona dei mercati e di 2.000 IDR se vi recate nei templi e nelle spiagge. Nei supermercati e nei negozi non si paga, al massimo si lascia una mancia alla sicurezza.

E’ sicuro viaggiare in scooter a Bali?
E’ sicuro se avete un minimo di esperienza sulle due ruote. Di sicuro non consiglierei a nessuno, mai e poi mai di noleggiare uno scooter a Bali, se non lo ha mai guidato.
Il traffico sostenuto, la guida a sinistra e le strade accidentate possono giocare brutti scherzi, ed io ho visto tanti ragazzi cadere dal motorino, oppure doloranti in farmacia con escoriazioni varie sulla pelle.
Per prima cosa, indossate sempre il casco, anche se tra gli occidentali e turisti vige la moda senza. Niente di più sbagliato!
Secondo consiglio importante é: andare piano, usare sempre le frecce direzionali e clacson! Se piove è meglio fermarsi e aspettare che il temporale passi, in media durano solamente un’ora o poco più. I limiti di velocità sono variabili da 10Km/h per le strade private, fino a 60Km/h, comunque calcolate una media di 35 Km/h. Quando guidate cercate di porre attenzione in modo particolare ai cigli delle strade, perché è facile che sbuchi fuori all’improvviso un bambino, una scimmia o nei peggiori dei casi un bue. 
Furti di motorini pressoché nulli, ma è sempre meglio non lasciare i caschi incustoditi appoggiati sugli specchietti, a meno che non vi troviate in un parcheggio a pagamento.
Io ho sempre viaggiato con il cellulare (che ho utilizzato come GPS) e con la GoPro sulle tasche frontali dello scudo mai nessuno ha tentato di rubarci qualcosa.

IMG_4876
Quando parcheggiate il vostro scooter, ricordatevi il numero di targa, perché uguale al vostro potrebbero essercene altri mille!

Dove andare con lo scooter a Bali?
Questa è una semplice raccolta delle nostre escursioni della durata di un giorno con partenza e ritorno a Ubud. Sono 4 viaggi itineranti che si possono effettuare in libertà con il proprio scooter alla scoperta di questa magnifica isola. Toccano praticamente tutti i punti più importanti ad eccezione delle zone di Sanur, Kuta e il profondo sud di Bali, dove per motivi logistici lasciamo la parola a chi è più esperto di me, cioè a INDONESIA for You by Bru e Gat.

Posted on: 10/04/2016

Rispondi

Altro... Bali, Documenti, Indonesia, Noleggio Scooter
Escursione a Est di Ubud: Goa Gajah, Kherta Gosa Pavillon, Pura Goa Lawah e Blue Lagoon di Padangbai

L'ultima nostra escursione di una giornata a bordo del nostro scooter è dedicata alla zona Orientale di Bali: il Goa...

Chiudi